facebook twitter rss

San Filippo: partiti i lavori
per la nuova piazza del quartiere

PORTO SANT'ELPIDIO - Avviato il cantiere, previsto tra le opere compensative di una nuova lottizzazione: su un lato sarà edificato un monumento a Madre Teresa
Print Friendly, PDF & Email

Sono partiti stamattina i lavori di realizzazione della nuova piazza al quartiere San Filippo di Porto Sant’Elpidio. L’area da riqualificare nasce a ridosso del futuro complesso della Curia, che sarà affidato alla parrocchia del Sacro cuore. Del progetto si parla ormai da diverso tempo, la piazza si inserisce tra le opere compensative della nuova lottizzazione, con l’obiettivo di diventare un punto di ritrovo per un quartiere che ha conosciuto negli ultimi due decenni una notevole espansione.

All’interno del progetto si inserisce anche una stretta collaborazione con la comunità albanese, che si è impegnata a dare un contributo per la realizzazione di un monumento dedicato a Madre Teresa, alla quale, con ogni probabilità, sarà anche intitolata la piazza una volta completata. Già più di un anno fa si era celebrata la cerimonia simbolica di posa della prima pietra, alla presenza delle autorità e dai rappresentanti dell’associazione Skanderbeg.

I tempi si sono allungati rispetto alle previsioni iniziali, che contavano di completare i lavori già entro la primavera dello scorso anno. Ora però il cantiere è avviato e nel giro di qualche mese San Filippo avrà un nuovo punto di ritrovo e di aggregazione, oltre che di preghiera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X