facebook twitter rss

Segreteria regionale Sim, eletto alla guida
De Angelis: “Primo passo di un lungo
cammino, carabinieri mai più soli”

PORTO SAN GIORGIO - Elezioni ieri pomeriggio della segreteria regionale del sindacato italiano militari carabinieri. Ecco i nomi degli eletti e i primi obiettivi
Print Friendly, PDF & Email

Gli eletti con, al centro il neo segretario regionale Paolo De Angelis

Ad un anno dal congresso nazionale è stata eletta ieri, in maniera democratica, a margine della riunione tenutasi all’hotel Il Caminetto sul lungomare Gramsci di Porto San Giorgio, la segreteria regionale del Sim Carabinieri Marche. “Questo sarà il primo passo di un lungo cammino – ha dichiarato il neo eletto segretario regionale Paolo De Angelis – auspichiamo una legge che ci consenta la stessa operatività che è concessa da 40 anni alla Polizia di Stato, grazie alla legge 121/81. Enormi ancora le difficoltà e gli ostacoli burocratici in primis l’impossibilità di poter entrare nelle caserme ma ciò non ci impedirà di avere il contatto con i colleghi. Noi tuteliamo i colleghi a 360 gradi. Sinora abbiamo fornito supporto disciplinare legale e psicologico.

Paolo De Angelis

Disponiamo di un team di psicologi già operativi sul territorio, che lavorano in convenzione con noi, con tariffe scontate del 60% e che garantiscono supporto 365 giorni l’anno, h24. Il tema dello stress correlato e dei suicidi è molto sentito e, a breve, si terranno conferenze per farci conoscere e far capire che il nostro motto ‘Mai più soli’ oggi è realtà vera e tangibile”. A comporre il direttivo regionale, oltre al segretario De Angelis, anche il segretario regionale aggiunto Pasquale Ferrantino, segretario regionale aggiunto e i segretari Rosario Russo, Pasqualino Palmiero, Andrea Battistini, Mario Luciani e Ugo Di Gianvittorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X