facebook twitter rss

Coronavirus, spirata una donna al Murri:
i morti all’ospedale salgono a 51,
Nelle Marche 13 decessi in 24 ore

FERMANO - Nel corso della giornata dal nosocomio del capoluogo di provincia sono stati dimessi cinque pazienti, tornati al loro domicilio. Un altro paziente, invece, in via di miglioramento, è stato trasferito a Villa Pini. Attualmente, quindi, sono 52 i ricoverati al Murri per Coronavirus
Print Friendly, PDF & Email

Un altro decesso all’ospedale Murri di Fermo. Un’altra giornata di lutto per il nosocomio fermano e per la comunità di Sant’Elpidio a Mare. A spegnersi quest’oggi all’ospedale, infatti, una donna di circa 80 anni di Sant’Elpidio a Mare, appunto. E con quello registrato oggi, i decessi al Murri salgono purtroppo a 51. Ma c’è anche una buona notizia: nel corso della giornata dal nosocomio del capoluogo di provincia sono stati dimessi cinque pazienti, tornati al loro domicilio. Un altro paziente, invece, in via di miglioramento, è stato trasferito a Villa Pini. Attualmente, quindi, sono 52 i ricoverati al Murri per Coronavirus.

Sul fronte regionale, invece, nelle ultime 24 ore si sono registrati 13 decessi. Tra di loro anche l’anziano spirato ieri, anche lui al Murri. Nelle Marche, dunque, salgono a 764 i decessi per una percentuale di patologie pregresse pari al 94,4% e un’età media di 79,7 anni.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti