facebook twitter rss

Nuovo ospedale di Fermo,
Cesetti: “I lavori avanti spediti,
in anticipo sul cronoprogramma”

SANITA' - Il consigliere regionale Pd, ed ex assessore regionale: "Soddisfazione grande nel vedere concretizzarsi la più imponente e strategica opera pubblica mai realizzata nella Provincia di Fermo"
Print Friendly, PDF & Email

“Proseguono con celerità, senza sosta ed in anticipo rispetto al cronoprogramma, i lavori della nuova struttura ospedaliera della Provincia di Fermo, in località San Claudio di Campiglione di Fermo”. E’ quanto annuncia, con soddisfazione, il consigliere regionale Pd, ex assessore regionale al bilancio, Fabrizio Cesetti.

“Lavori consegnati il 21 luglio 2020 dopo l’approvazione della III perizia di variante resa possibile dall’ulteriore stanziamento di 30 milioni di  euro nel bilancio 2020/2022 disposto dalla Giunta regionale nel dicembre 2019. Perizia di variante che – si legge nella nota del consigliere Cesetti – ha raccolto le indicazioni dell’Av4 di Fermo e che prevede un Ospedale più moderno, più grande (362 posti letto), più efficiente anche dal punto di vista energetico e realizzato con una tecnica costruttiva assolutamente all’avanguardia con isolamento alla base della struttura dal punto di vista sismico.
E’ per me una soddisfazione grande vedere concretizzarsi la più imponente e strategica opera pubblica mai realizzata nel territorio della Provincia di Fermo.
Un grandissimo risultato per il territorio, grazie anche alle capacità ed allo straordinario impegno della competente Struttura regionale, nonché alla capacità professionale ed organizzativa del Raggruppamento Temporaneo di Imprese affidatario dei lavori (Carron Cav. Angelo SpA di Treviso, Gianni Benvenuto SpA di Cernobbio e Landi SpA di Bergamo)”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti