facebook twitter rss

Addio a Guido Ricci, il cordoglio
di Pedaso: “Eri il professore di tutti”

PEDASO - Parole di cordoglio anche da parte dell'amministrazione Berdini: "L'Amministrazione e i dipendenti del comune di Pedaso si stringono alla famiglia nel cordoglio per la perdita dell'amico e concittadino professor Guido Ricci. Valente insegnante e vicepreside, già assessore del comune di Pedaso e colonna storica dell'Associazione Pro Loco. Il suo ricordo sarà sempre vivo nel cuore di tutti noi. Ciao Guido"
Print Friendly, PDF & Email

Se n’è andato il professore di tutti. Tutta Pedaso, incredula per la notizia, piange Guido Ricci e si stringe attorno alla sua famiglia. L’annuncio della sua scomparsa, il giorno della Vigilia di Natale, è arrivato dal profilo social della Pro Loco di Pedaso. Guido Ricci, oltre che professore in pensione e noto a tutti all’interno della comunità pedasina, faceva parte della Pro Loco da sempre.

Proprio nel pomeriggio della Vigilia, la notizia ha iniziato a trapelare in paese. Sono seguiti i messaggi di cordoglio via social, da parte dei tanti studenti, pedasini e non, che lo hanno voluto ricordare nel ruolo d’insegnante.

Ricci era il professore di tutti, era stato infatti insegnante di educazione tecnica, alla scuola Media ‘Leonardo Da Vinci’. Memorabili le sue frasi per riprendere gli studenti più indisciplinati che alla fine riuscivano sempre a strappargli un sorriso. Insegnante, poi vicepreside della stessa scuola Media, anni fa era stato anche assessore in Comune. Era membro attivo della comunità e sempre presente all’interno di ogni iniziativa della Pro Loco. Lascia la moglie e due figli.

 

Parole di cordoglio anche da parte dell’amministrazione Berdini: “L’Amministrazione e i dipendenti del comune di Pedaso si stringono alla famiglia nel cordoglio per la perdita dell’amico e concittadino professor Guido Ricci. Valente insegnante e vicepreside, già assessore del comune di Pedaso e colonna storica dell’Associazione Pro Loco. Il suo ricordo sarà sempre vivo nel cuore di tutti noi. Ciao Guido». A queste parole, hanno fatto eco quelle del vicesindaco Carlo Bruti, anche lui, come tutti suo alunno ai tempi della scuola: “Professore buono (anche troppo) e compagno di risate e avventure in questi ultimi anni. Che dolore, caro Guido”.

Di lui rimane l’affidabilità, la pacatezza e il suo esserci in ogni appuntamento in cui il paese era vivo, nei momenti di festa e lavoro organizzativo. Dal profilo Facebook ufficiale della Pro Loco, i suoi amici hanno voluto ricordarlo con queste parole: “Un anno maledetto, così come è maledetto il virus con cui hai lottato. Per noi resterai sempre l’onnipresente cassiere e contabile che da sempre ha accompagnato e rallegrato ogni nostra iniziativa. La Pro Loco Pedaso perde un’altra colonna storica e porge le più sentite condoglianze alla famiglia”. I funerali si svolgeranno domani alle 9,40 nella chiesa di Santa Maria e San Pietro di Pedaso.

Serena Murri


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X