facebook twitter rss

Il bilancio approda in giunta, Loira: “No aumenti delle tasse, risorse a chi ha chiuso causa Covid”

PORTO SAN GIORGIO - Il preventivo oggi in amministrazione prima del passaggio in Consiglio. Il prossimo consuntivo invece sarà approvato entro la fine dell'anno
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Nicola Loira

di Sandro Renzi

Oggi in giunta andrà il bilancio di previsione prima del passaggio in Consiglio comunale. Ad annunciarlo è il sindaco Nicola Loira all’indomani della riunione di maggioranza in cui i partiti hanno discusso tanto del documento previsionale quanto del consuntivo. L’obiettivo è approvarli entrambi entro fine mese come, peraltro, chiede Roma. “Ieri abbiamo esaminato entrambi i bilanci. Per quello di previsione posso già confermare che non ci saranno aumenti di imposte e tasse, segno che il Comune ha retto alla dura prova della pandemia. Non abbiamo nemmeno registrato particolari riduzioni nelle corresponsioni da parte dei contribuenti” così il primo cittadino che anticipa pure la destinazione di nuove risorse a sostegno delle categorie provate dai provvedimenti di chiusura.

“Lo faremo appena approvato il consuntivo ed avremo il quadro delle disponibilità economiche da indirizzare anche ad alcune opere pubbliche come la pista d’atletica al campo sportivo nuovo”. Il prossimo bilancio invece sarà approvato entro la fine dell’anno. “Anche questo frutto del Covid – tiene a precisare Loira – e destinato a cambiare in base alle direttive e agli stanziamenti che arriveranno dallo Stato”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti