facebook twitter rss

La Saf trionfa a Macerata, al Campionato Regionale individuale è incetta di medaglie

ATLETICA LEGGERA - Presso l'impianto maceratese dell'Helvia Recina è andato in onda l'appuntamento per le categorie Junior e Promesse, valido come Campionato Regionale di Staffette Assoluto. Per il sodalizio fermano un pieno di successi 
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Un fine settimana che porta in dote soddisfazioni e titoli regionali in varie discipline dell’atletica leggera.

Sulla pista e le pedane dello stadio “Helvia Recina” a Macerata si è svolto il Campionato Regionale Individuale Marchigiano per le categorie Junior e Promesse, valido come Campionato Regionale di Staffette Assoluto.

Proprio dalle staffette sono arrivati ottimi risultati: tre titoli al maschile e un terzo posto al femminile. Vola con il tempo di 42”15 la 4×100 categoria Promesse composta da Michele Ferracuti, Fabio Yebarth, Riccardo Flamini, Vittorio Massucci, così come la 4×100 Senior composta da Angelo Bruja, Fabio Rossi, Matteo Angeloni, Alessandro Pucci Sisti. Titolo anche per la 4×400 composta da Baioni, Bruja, Yebarth e Ferracuti. Terzo posto femminile nella staffetta 4×400 con Elvira Yebarth, Dajana Flamini, Francesca Ramini, Greta Antolini.

Per quanto riguarda le gare individuali, Vittorio Massucci è il più veloce di tutti nei 100 metri con il tempo di 10”74 e il secondo migliore nel mezzo giro di pista dei 200 con 21”88. Nei 100 metri la Saf piazza 8 atleti nei primi 30, sotto la guida tecnica di Alberto Andruszkiewicz.
Klaudia Brillarelli vince il titolo nei 200 metri Junior con il tempo di 26”40, Greta Antolini quello dei 400 metri corsi in poco più di un minuto, Ludovica Polini quello del salto con l’asta con la misura di 3 metri e 70 centimetri, superata al primo tentativo, seguita dalla compagna di squadra Diletta Vitali. Terzo gradino del podio nei 100 femminili per Elvira Yebarth.

Buoni risultati anche dal settore lanci curato dal tecnico Roberto Recchioni, dove Carlo Catini è il migliore nel getto del peso con la misura di 13 metri e 36 centimetri. Bene anche il lancio del martello dove Barbara Wrobel fa volare l’attrezzo a quasi 44 metri portando a casa la miglior prestazione del lotto di partecipanti e Yousef Taib è campione regionale Junior con oltre 33 metri. Titolo regionale Junior e primato personale anche per Massimo Ciferri nel lancio del disco con la misura di 43 metri e 38 centimetri, dopo aver ottenuto il secondo posto nel getto del peso.

Risultati che avrebbero potuto essere anche migliori senza gli imprevisti che hanno impedito la partecipazione ad alcuni atleti ma che confermano la crescita del movimento dell’atletica leggera fermana. Mercoledì scorso, inoltre, Giulia Properzi, Valentino Bilardo, John Junior Escobar, Jasmine Iafrate, Alicia Piovicini, Alice Postacchini, Manuel Nunzi, Matilde Spagna, Federica Concetti, Eleonora Fazi sono stati convocati dal Comitato regionale della Federazione Atletica Leggera al raduno tecnico ad Ancona. I velocisti Giulia Properzi e Valentino Bilardo faranno parte, infine, della rappresentativa regionale delle Marche al “Memorial Pratizzoli” in programma il 6 giugno sulla pista di Modena, in Emilia.

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti