facebook twitter rss

MaRchestorie: si parte a Torre di Palme con le scorribande del ‘Ricamatore’

FERMO - Appuntamento domani con la rappresentazione che narrerà le scorribande corsare tra le sponde dell’Adriatico
Print Friendly, PDF & Email

Raccontare le Marche attraverso i suoi borghi, i suoi sapori, la sua vicenda millenaria ma soprattutto le sue storie. E’ quando si propone il festival MaRchestorie, promosso dall’assessorato alla Cultura della Regione Marche che toccherà Fermo, in particolare Torre di Palme, dal 17 al 19 settembre.

Programma presentato nei giorni scorsi e che ruota attorno allo spettacolo teatrale de ‘Il Ricamatore’, scorribande corsare tra le sponde dell’Adriatico, portato in scena da Proscenio Teatro.

“La rappresentazione – ricordano dal Comune – verrà realizzata sotto forma di spettacolo itinerante tra due storiche piazze del borgo, piazza Lattanzi e largo Milone. Due rappresentazioni che racconteranno altrettanti momenti distinti e legati alle vicende di un famoso corsaro fermano, conosciuto come ‘il Ricamatore’ (catturato ed ucciso nel 1572) che tanto terrore e timore sparse tra le sponde marchigiane e non solo, al punto da venire iscritto nelle liste dei principali ricercati dalle flotte cristiane di Genova e Venezia. Un’altra bella e affascinante prova teatrale di Proscenio con la drammaturgia di Stefano Tosoni e la regia di Stefano De Bernardin. In scena: Lorenzo Marziali, Venusia Morena Zampaloni, Luca Bruni e Ruben Cifani. Gli attori rievocheranno in piazza Lattanzi le antiche scorribande corsare foriere di terrore e sventure per le popolazioni locali. A largo Milone invece verrà rappresentato il tragico epilogo della vita del Ricamatore: la sua cattura e condanna a morte, incastrato grazie al suo legame affettivo con la figura materna.

“Un plauso a Proscenio Teatro per questo lavoro con cui attraverso il teatro vengono rievocate le gesta di un personaggio storico che ha toccato le sponde marchigiane – ha detto l’assessore alla cultura Micol Lanzidei – spettacolo che contribuirà a valorizzare la bellezza di Torre di Palme anche come palcoscenico e ribalta. Ringrazio la compagnia che, come realtà culturale cittadina sempre apprezzata, si mette a diposizione e ci aiuta a riscoprire la storia locale”.

Lo spettacolo di tipo itinerante si terrà in piazza Lattanzi e largo Milone. Date e orari? Il 17 settembre primo spettacolo (P. Lattanzi) ore 18, il secondo spettacolo (L. Milone) ore 21.30. Il 18 settembre primo spettacolo (P.Lattanzi) ore 18, secondo spettacolo (L. Milone) ore 21.30. Il 19 settembre primo  spettacolo (P.Lattanzi) ore 18, il secondo spettacolo (L. Milone) ore 21.30

Ma non finisce qui. Ecco gli altri appuntamenti in programma il 17 settembre a Torre di Palme: a Largo Milone, ore 23.30 ‘I corsari tra noi. La guerra infinita sul mare. Accensione del segnale di fuoco’. La narrazione, scritta da Adolfo Leoni (giornalista e scrittore), vedrà l’autore in scena attorniato dalla Compagnia di ventura de I Morlacchi. Il cantastorie avrà inoltre dinanzi un gruppo di popolani in vestiti quattrocenteschi facenti parte della Contrada di Torre di Palme. Alle ore 18.45, a largo Milone presentazione e diffusione della rivista “Il gusto della vita”, alle ore 22.45, a largo Milone, conferenza sulla dieta mediterranea, sul Genius Loci e turismo esperienziale con il Laboratorio Piceno della Dieta Mediterranea. E ancora, visite guidate del borgo dal 17 al 19 settembre:
prima visita guidata alle 19, seconda visita guidata alle 21. Visite guidate su prenotazione con guide abilitate turistiche e storico-artistiche del borgo. Partenza da Piazzale della Rocca. E poi rievocazione Cavalcata dell’Assunta alle 22,30: passeggiata in costume quattrocentesco per le vie del borgo. Per tutti gli appuntamenti sono necessarie le prenotazioni: o quella autonoma al link prenotazioni.opera-coop.it, o quella alla biglietteria del Teatro dell’Aquila: biglietteriateatro@comune.fermo.it. Orari della biglietteria fino al 19 settembre 2021: giovedì e venerdì: pomeriggio 16.30 – 19.30 / sabato: mattino 9.30 – 12.30 pomeriggio 16.30 – 19.30.  Per informazioni: numero unico 0734 343434. Biglietteria del teatro: 0734 284295.

MarChestorie approda a Torre di Palme: tre giorni tra cultura, storie e convegni


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti