facebook twitter rss

Toto giunta a Petritoli, i nomi sul tavolo del sindaco Pezzani

PETRITOLI - Per la carica di vicesindaco si fanno i nomi di Marco Vesprini e Gabriele Sabbatini. Possibili deleghe anche a Pamela Barelli e Eraldo Baldassarri
Print Friendly, PDF & Email

Luca Pezzani e la sua squadra

di Serena Murri

Toto giunta per il rieletto sindaco di Petritoli, Luca Pezzani. E Marco Vesprini in pole come suo vice dopo il risultato elettorale, con il quale Petritoli ha voluto fortemente rinnovare la fiducia a Pezzani e alla sua lista Insieme per Petritoli. Dopo anni, per la prima volta la città ha affrontato le elezioni amministrative con una sola lista, un fatto che non era mai capitato prima. Il quorum è stato superato e, scongiurato il rischio di una gestione commissariale, Petritoli può procedere spedita verso il futuro, attraverso i tanti progetti messi in campo.

Da qualche giorno è partito il conto alla rovescia per l’attribuzione delle cariche e il toto nomi in Giunta. Pezzani sicuramente terrà conto delle competenze dei singoli candidati, delle professionalità, dell’esperienza pregressa in amministrazione da parte di elementi che lui stesso ha voluto nella sua squadra, e dei risultati elettorali in termini di voti. Dal punto di vista delle preferenze ottenute, l’indicazione espressa dai cittadini che si sono recati al voto, di certo è chiara.

L’ambito ruolo di vicesindaco, molto probabilmente questa volta se lo giocheranno Marco Vesprini già vice negli ultimi 5 anni accanto a Pezzani che nella recente tornata elettorale si è visto sorpassare, dal punto di vista dei numeri, da un altro membro in lista, Gabriele Sabbatini con 230 voti (mentre Vesprini questa volta ne ha ottenuti 208). La disponibilità da parte di Vesprini è come sempre massima. Fin dai giorni subito prima delle elezioni non faceva fatica a dire che avrebbe anche potuto non fare il vicesindaco, mettendosi a disposizione, per qualsiasi necessità, della comunità. Lui avrà di certo un ruolo di peso in giunta, essendo stato sempre molto attivo, ad esempio nell’organizzazione degli eventi e dell’intrattenimento, soprattutto per i bambini.

In pole position, per l’attribuzione delle deleghe, ci saranno anche Pamela Barelli, con 42 preferenze, artigiana che ha appena aperto, in piena pandemia, una sartoria nel centro storico e si era detta impaziente di “organizzare eventi per dare spicco a Petritoli, al borgo dei matrimoni e prendere spunti per organizzare eventi anche a livello turistico, assieme alle associazioni locali”.

Pezzani ha avuto anche la disponibilità di Eraldo Baldassarri, che ha ottenuto 108 preferenze, già due volte in Amministrazione, come assessore a sport, cultura, turismo e come consigliere, da dipendente Anas quasi in pensione, forse per lui arriverà una delega ai lavori pubblici o altro, utile, in ogni caso, a far fruttare il tempo a disposizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti