facebook twitter rss

Mister Destro,
il punto della situazione
dopo il rinvio
della gara di Matelica

Urbinati sulla via del pieno recupero, il polpaccio dolorante di Misin verrà monitorato anche nei prossimi giorni
Print Friendly, PDF & Email

destro-allenamenti

FERMO – Non la solita rifinitura quella andata in scena oggi sul sintetico “Postacchini” di Capodarco. Nella tarda serata di venerdì è infatti arrivata da parte della Prefettura di Macerata la comunicazione che la gara prevista contro il Matelica, a causa dei disagi causati dai recenti drammatici eventi legati al sisma che ha sconvolto le Marche nei giorni scorsi, non si sarebbe giocata. Programmi tutti da rifare, dunque. Per questo, agli ordini di Mister Destro, del vice Rodia e del preparatore atletico De Luce, i canarini nella mattina di sabato hanno effettuato una seduta leggermente più lunga e volta al potenziamento aerobico. Al termine, come al solito, il tecnico di origini piemontesi ha tracciato un quadro della situazione.

“Solo ieri abbiamo saputo del rinvio del match di Matelica – ha dichiarato Destro – dispiace di non poter giocare per la seconda settimana di seguito, ma comprendiamo benissimo come in momenti difficili come questi la priorità sia assolutamente altrove rispetto ad un incontro di calcio. Ci sono cose più importanti. Comunque è nostro dovere e compito andare avanti e tenere alta la concentrazione. Anche oggi abbiamo effettuato un buon lavoro di preparazione, mentre domani mattina al Bruno Recchioni effettueremo una partitina a ranghi contrapposti per mantenere ritmo gara ed abitudini”.

Nel mentre, ecco sulla via del pieno recupero Urbinati, mentre le condizioni del polpaccio dolorante di Misin verranno monitorate e valutate nei prossimi giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X