facebook twitter rss

“Le liste? Solo il Pd rappresenta il territorio”,
Alessandrini lancia il duo Petrini-Verducci
e punge gli avversari

FERMANO - Il segretario provinciale Pd: "I nostri due parlamentari unici con possibilità concrete di essere eletti e di rappresentare il Fermano e l'area calzaturiera Gli altri esponenti locali sono seconde, terze e quarte linee, o non hanno chance di entrare. Non so se si tratti di disinteresse verso il Fermano o di impotenza dei dirigenti locali"
martedì 30 gennaio 2018 - Ore 18:46
Print Friendly, PDF & Email

Fabiano Alessandrini

“Il territorio siamo noi”. Il segretario provinciale del Pd Fabiano Alessandrini lancia il suo slogan per le elezioni politiche del 4 marzo. Viste le liste in campo in tutti gli schieramenti, non rinuncia a qualche provocazione verso gli avversari e sottolinea il radicamento dei candidati Dem nell’area calzaturiera. “La sintesi che emerge dalle candidature è che a rappresentare il territorio c’è solo il Pd. Le liste in campo riassumono quello che è accaduto negli ultimi 5 anni, quando i soli ad essersi visti e ad essersi impegnati sono stati i nostri parlamentari Paolo Petrini e Francesco Verducci.

In vista delle elezioni sono gli unici con possibilità concrete di essere eletti e di rappresentare il Fermano e l’area calzaturiera in Parlamento. Gli altri esponenti locali sono seconde, terze e quarte linee, o non hanno chance di entrare. Non so se si tratti di disinteresse verso il Fermano o di impotenza dei dirigenti locali, in un caso o nell’altro è grave comunque”. Se per Verducci, capolista al collegio unico del Senato per le Marche, entrare a Palazzo Madama sarà una formalità, Petrini dovrà invece guadagnarsi il seggio al collegio uninominale di Fermo-Civitanova. Proprio per questo Alessandrini invita a tener conto dei candidati in corsa, oltre che dei partiti che li esprimono. “Al Fermano-calzaturiero offriamo candidati seri, credibili, competenti, legati al territorio. Mi auguro che nelle riflessioni degli elettori, oltre alle opinioni politiche ed agli schieramenti in corsa, questi elementi abbiano il loro peso, affinché scelgano di essere rappresentati da figure capaci e radicate, non da paracadutati che arrivano qui solo per prendere voti, senza alcun interesse alle sorti del nostro territorio”.

p.pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..


1 commento

  1. 1
    Ditta Minnucci Stefano il 31 gennaio 2018 alle 15:57

    delle volte è meglio star zitti

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X