facebook twitter rss

Violenza sessuale su 17enne,
individuato l’autore

PORTO RECANATI - La ragazzina si trovava con una amica dopo essere stata in discoteca. Ha saputo dare indicazioni per risalire al presunto autore del gesto che ora è indagato
Print Friendly, PDF & Email

 

Violenza sessuale dopo la serata in discoteca, individuato il presunto responsabile. Si tratta di un giovane straniero che avrebbe abusato di una ragazzina di 17 anni a Porto Recanati mentre questa si trovava in compagnia di una amica. Le indagini della Squadra mobile di Macerata sono in corso, coordinate dalla procura. Dovrà essere sentito anche un testimone oculare, una persona che era intervenuta per prestare soccorso alle due ragazze. Una di loro sarebbe stata vittima di violenza sessuale da parte del giovane straniero dopo che insieme all’amica era uscita, la notte tra Pasqua e Pasquetta, da una discoteca di Porto Recanati dove le due ragazze (una del Maceratese e l’altra del Fermano) avevano trascorso la serata. Una delle ragazze, quella che vive nel Fermano, aveva poi raccontato ai genitori quello che era accaduto durante quella notte e il padre era andato alla polizia. Da Fermo la pratica è passata per competenza a Macerata alla Squadra mobile, diretta dal vice questore aggiunto Alessandro Albini. I poliziotti hanno sentito le due minorenni. La ragazza che aveva subito la violenza ha saputo indicare agli investigatori il responsabile che ora è indagato per violenza sessuale aggravata e lesioni. Al momento, da quanto è emerso in seguito agli accertamenti, l’uomo avrebbe violentato solo una delle due minorenni a differenza da quanto era emerso in un primo momento. Le indagini comunque proseguono per chiarire i fatti.

(Gian. Gin.)

Due ragazzine: “Ci hanno violentate” Saranno sentite dalla polizia


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti