facebook twitter rss

De Carlonis in festa: cinquant’anni di prodotti all’insegna del territorio

PORTO SAN GIORGIO - Alla consegna ufficiale della targa per il mezzo secolo di attività erano presenti alcune delle massime autorità del territorio primo tra tutti l'arcivescovo di Fermo Rocco Pennacchio
martedì 24 aprile 2018 - Ore 19:12
Print Friendly, PDF & Email

 

Una ‘tradizione’ generazionale di famiglia. E’ iniziata nel pomeriggio la festa ufficiale per i cinquant’anni della storica azienda pastificio De Carlonis, nel cuore di Porto San Giorgio. Un ‘grazie’ alla città che ha spinto i fratelli Paolo e Pietro De Carlonis, eredi di Enzo e Daniela, fondatori dell’azienda,a realizzare un vero e proprio evento in concomitanza con le celebrazioni per il Patrono San Giorgio. 

Con 10 euro è possibile cenare con i prodotti De Carlonis  e il ricavato  sarà devoluto in beneficenza alla Croce Azzurra. Alla consegna ufficiale della targa per il mezzo secolo di attività erano presenti alcune delle massime autorità del territorio primo tra tutti l’arcivescovo di Fermo Mons. Rocco Pennacchio che ha benedetto i dipendenti dell’azienda. Con Pennacchio anche il presidente della Camera di Commercio di Fermo Graziano Di Battista, il sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira, l’assessore al Commercio Valerio Vesprini. Per l’amministrazione sangiorgese erano presenti anche gli assessori Silvestrini, Baldassarri e Gramegna. Tra le specialità di De Carlonis anche i famosissimi maccheroncini, non poteva mancare dunque il sindaco di Campofilone Ercole D’Ercoli. 

Mezzo secolo di lavoro, De Carlonis festeggia con la città: sul viale cena e “Hit Parade tour” con Cirillo e Morselli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X