facebook twitter rss

Mercatini, casa di Babbo Natale, mostra di presepi, musical: ecco l’8 dicembre a Fermo

FERMO - Tutte le date del programma natalizio sono all'interno della nuova, preziosa brochure con copertina dorata e grafica a tema "Fermo magica"
mercoledì 5 Dic 2018 - Ore 14:39
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Sabato 8 maggio per l’intera giornata a Fermo si svolgerà la trentaduesima edizione della Fiera di Natale, dalle ore 8 alle 20 porterà nella zona di piazza del Popolo, corso Cefalonia e viale Veneto artigianato artistico e prodotti tipici locali. “In realtà la Fiera di Natale è solo una parte di quello che accadrà nel fine settimana a Fermo – esordisce Mauro Torresi, assessore al Commercio, nella presentazione svolta oggi – perché ci saranno anche manifestazioni collegate.

Ad esempio i 25 anni di allestimento della Casa di Babbo Natale da parte della Contrada Campolege che ritorna al tunnel dell’ex trenino. Circa 150 gli espositori alla Fiera di Natale, tra cui 80 hobbisti, a riprova dell’appetibilità che ha la città di Fermo. Sempre l’8 dicembre sarà possibile visitare le due sedi della mostra dei presepi, una alle Piccole Cisterne Romane, l’altra vicino alla chiesa del Carmine. Altri presepi saranno esposti nelle vetrine dei negozi che hanno dato la loro disponibilità. Una tirata di orecchie, invece, – l’assessore Mauro Torresi la riserva – a coloro che non hanno dato la disponibilità delle vetrine né per i presepi, né per applicare le vetrofanie natalizie che avrebbero almeno coperto gli spazi vuoti. I parcheggi – conclude Mauro Torresi – nei giorni 8 e 9 saranno gratuiti”.

Alle ore 16 verrà inaugurata la mostra di presepi alle Piccole Cisterne, alle 17.30 la casa di Babbo Natale, mentre alle 21 al teatro dell’Aquila andrà in scena il musical Cuore Matto con successi musicali anni Sessanta.

E’ l’ex priore di contrada Campolege, Marcello Giuliano a parlare dei “25 anni di organizzazione della Casa di Babbo Natale, aperta fino al 6 gennaio, che vede il lavoro da parte di molti volontari uniti dall’intenzione di fare qualcosa di diverso nelle luci e negli effetti. Il tutto per i tanti visitatori che arrivano da molte parti, comprese le scuole”.

Lo spettacolo dell’8 dicembre al teatro dell’Aquila è stato presentato da Giuseppe Lupoli, a rappresentare l’associazione Disordine Oltre il Teatro: “uno spettacolo scritto da Carla Rossetti per la regia di Diego Gini, organizzato da una associazione che cura sia l’aspetto teatrale che l’aspetto umano. Coinvolge infatti 30 ragazzi di Fermo e paesi limitrofi con finalità solidaristiche, tanto che parte del ricavato andrà all’Avis Comunale di Fermo”. E’ stata quindi Cristina Donati tesoriere Avis Fermo, a ricordare: “I soci Avis hanno uno sconto di due euro sull’ingresso. Siamo lieti che parte dell’incasso vada ad Avis visto il coinvolgimento dei giovani nello spettacolo. Anche noi puntiamo su di loro per diffondere la cultura della donazione nelle scuole”.

E che il Natale a Fermo sia anche solidale, lo rimarca Mirco Giampieri, assessore ai Servizi Sociali: “Il Natale dovrebbe essere per tutti, invece alcune famiglie non hanno la possibilità economica di passarlo nel migliore dei modi. Per questo parte del ricavato dallo spettacolo in programma al teatro dell’Aquila andrà ai Servizi Sociali di Fermo. In questi giorni alcune associazioni, inoltre, hanno consegnato delle card per la spesa alimentare che verranno distribuite dalla professionalità degli operatori dei Servizi Sociali. Biglietti per la scontistica sulle attrazioni in pizza, inoltre, saranno distribuiti nelle scuole”, ha concluso Mirco Giampieri.

Venerdì 14 dicembre alle 21.30 sempre il teatro dell’Aquila ospiterà Note di Solidarietà, serata organizzata dalla Cna territoriale di Fermo. Il presidente Paolo Silenzi ha ringraziato il Comune per la disponibilità alla cooperazione mostrata per tutto il 2018 che si conclude a Natale con la seconda edizione di una iniziativa solidale. Durante la serata verranno consegnate al Comune, card da destinare a nuclei familiari in difficoltà. E’ una serata di alto livello nella quale Laura Avanzolini canterà Bacharach e Christmas Night. L’obiettivo – ha detto Silenzi – è riempire la platea del teatro”. Confermata la presenza di tutte le altre attrazioni, la ruota panoramica, la pista di ghiaccio e il cinema 10D, si attende l’apertura del labirinto di Scrooge, spazio verde con animazioni a tema natalizio che troverà posto a piazzale Azzolino e verrà inaugurato domenica 9 gennaio alle 16.30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X