facebook twitter rss

Tante medaglie fermane al 6°
Trofeo dell’Epifania Città di Cortona

NUOTO - Week end di successi per i portacolori della Fermo Nuoto e Pallanuoto, che in terra di Toscana hanno estratto solo metaforici dolci dalla calza della Befana, farcita di podi dove spiccano diversi ori. Spedizione al gran completo, con 28 elementi in acqua per le categorie esordienti b, esordienti a, ragazzi, juniores e assoluti
martedì 8 Gennaio 2019 - Ore 02:56
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – È stata generosa la Befana con le ragazze ed i ragazzi della Fermo Nuoto e Pallanuoto, regalando loro medaglie, medaglie, e ancora medaglie al 6° trofeo città di Cortona a cui i nuotatori fermani hanno partecipato nello scorso weekend di festa e che festoso è stato a tutti gli effetti, grazie alle tante soddisfazioni che gli atleti si sono guadagnati in vasca.

Partita alla volta della cittadina toscana, il cui impianto sportivo è gestito dalla stessa Virtus Nuoto che ha sede anche a Fermo, la squadra giallorossa si è trovata, nella prima trasferta stagionale, per la prima volta, al completo: 28 atleti tra esordienti b, esordienti a, ragazzi, juniores e assoluti, guidati dai sempre presenti allenatori, Paolo Fedeli per i più giovani e Marco Cicconi, per gli altri.

La prima gara del nuovo anno è stata, così, il banco di prova dell’andamento della preparazione stagionale dopo quel 5° Trofeo Città di Fermo che, ad inizio dicembre, aveva animato l’impianto cittadino, sottolineando in tal modo che i buoni risultati allora ottenuti non siano episodi sporadici: numerose le medaglie d’oro conquistate anche questa volta, tantissimi i podi di cui si darà menzione nella tabella sotto allegata.

Da sottolineare l’oro per Margherita Bibini, juniores, nei 200 misti, come pure Francesco Ciarrocca, esordiente a, nei 50 rana, nei 100 rana, e ancora nei 50 stile, il quale completa il suo personale poker aggiudicandosi anche i 100 stile.

Matteo Mancinelli, assoluti, trionfa nei 400 stile libero ed Alessio Palombi, ragazzi, vince la gara dei 100 rana.

E poi Marco Vagni che si aggiudica due ori nei 50 e nei 100 rana tra gli esordienti b.

Archiviati questi successi, di nuovo tutti in vasca a preparare i nuovi così da essere al top per i prossimi appuntamenti, dove campeggia la sessione invernale dei campionati italiani assoluti.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X