facebook twitter rss

L’Arcivescovo Pennacchio incontra
le Confraternite diocesane: le guiderà
nel pellegrinaggio al santuario dell’Ambro

FERMO - Nel corso dell'incontro l'Arcivescovo ha confermato l’apprezzamento per la vitalità delle Confraternite diocesane, tracciando brevemente funzione e ruolo nella vita cristiana delle rispettive comunità
Print Friendly, PDF & Email

Da sin. il delegato Martinelli, l’Arcivescovo mons. Pennacchio, l’assistente diocesano don Riccobelli

Una sala San Rocco gremita ha ospitato a Fermo l’incontro programmatico annuale dei Priori delle Confraternite dell’Arcidiocesi di Fermo, presieduto dall’Arcivescovo, monsignor Rocco Pennacchio.
“Nella sua introduzione – comunicato dalla commissione diocesana per le Confraternite dell’Arcidiocesi di Fermo – il delegato arcivescovile Giovanni Martinelli ha relazionato sull’attività svolta e presentato gli incontri e le attività in programma per il 2019, mentre l’assistente diocesano don Osvaldo Riccobelli ha chiamato ad alcune riflessioni sull’impegno di ogni confratello nella sua missione di testimonianza e solidarietà.
L’Arcivescovo ha confermato l’apprezzamento per la vitalità delle Confraternite diocesane, tracciando brevemente funzione e ruolo nella vita cristiana delle rispettive comunità: il tempo ha certamente modificato molte delle finalità iniziali, ma non la missione di solidarietà delle confraternite e il loro impegno verso chi ha bisogno, ecco il motivo per il quale le Confraternite sono ancora vive e attuali e la loro presenza nelle comunità sarà ancora utile”.
Domenica 17 sarà lo stesso Arcivescovo a guidare il pellegrinaggio che le Confraternite faranno al santuario della Madonna dell’Ambro.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti