facebook twitter rss

‘Potenzialità e rischi della Rete’,
incontro con la Questura
all’auditorium Giusti

SANT'ELPIDIO A MARE - L'incontro è in programma per il 7 maggio alle 21,15
Print Friendly, PDF & Email

Un incontro per discutere degli aspetti giuridici e criminologici connessi all’uso di internet. E’ quanto organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola nell’ambito dell’attività di Centro Famiglie per il comune all’interno dell’Ambito Sociale XX.

“Abbiamo voluto organizzare un incontro con chi si occupa da vicino di problematiche connesse all’uso di internet – dice l’assessore Gioia Corvaro – e la serata è rivolta ai più giovani ma non solo a loro. Non sono solo i nostri ragazzi che utilizzano la rete: lo fanno anche gli adulti che, oltre ad avere delle responsabilità nei confronti dei loro figli, sono attivi sui social, pubblicano, condividono contenuti e tutto il resto. Siamo convinti che l’uso di internet offra molte potenzialità ma siamo altrettanto convinti della necessità di aiutare i fruitori, giovani o adulti che siano, a farne un uso consapevole. Grazie alla presenza della Questura di Fermo avremo l’occasione di approfondire tematiche importanti, utili per tutti noi”.

L’invito a partecipare è rivolto agli alunni della scuola secondaria, ai loro genitori ma anche agli insegnanti e a tutti coloro che possono essere interessati all’argomento.

“In quanto Centro Famiglie dell’Ambito Sociale XX – dice la presidente dell’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola, Sabrina Malvestiti – promuoviamo incontri volti ad aiutare le famiglie ad affrontare le problematiche che possono presentarsi con i loro figli. Dopo l’ultimo incontro effettuato sul pronto soccorso pediatrico, questa volta abbiamo voluto pensare a famiglie di ragazzini più grandi, quei ragazzini che iniziano a muoversi in maniera autonoma nella rete sottovalutando, spesso, i rischi ad essa connessa e le responsabilità che ne derivano. Cerchiamo di fare la nostra parte per poter essere d’aiuto, auspicando in una risposta positiva da parte di ragazzi, ragazze e famiglie”.

L’appuntamento è fissato per le ore 21.15 del 7 di maggio prossimo. “Cercheremo di essere puntuali e non fare troppo tardi – aggiunge l’assessore Gioia Corvaro – per fare in modo di agevolare la partecipazione dei nostri ragazzi che è di fondamentale importanza. Dei rischi della rete si parla oramai ovunque ma noi avremo l’opportunità di confrontarci con chi vive, quotidianamente, casi concreti e si occupa in maniera diretta di problematiche di questo tipo. Credo che possa essere un arricchimento per tutti noi, un’occasione da non perdere”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti