facebook twitter rss

Taglio del nastro per la rinnovata
sala biliardi, presentazione dei team
locali e del Csb Officina Caffè

BILIARDO – Inaugurazione a tre mani del sindaco Terrenzi e dei presidenti del Csb Sant’Elpidio a Mare e Società Bocciofila Elpidiense. Domani sera subito un appuntamento di altissimo livello con l’assegnazione della Super Coppa Marche
Print Friendly, PDF & Email

 

di Tiziano Vesprini

SANT’ELPIDIO A MARE – Bella serata di festa nel locale bocciodromo che, in attesa del rifacimento del tetto danneggiato qualche mese fa da agenti atmosferici, ha visto il restyling e l’ammodernamento degli spazi adibiti alle attività ludiche.

Per l’occasione non poteva mancare il consueto taglio del nastro inaugurale a tre mani del sindaco elpidiense Alessio Terrenzi, insieme a Domenico Trobbiani, presidente del Centro Sportivo Biliardo Sant’Elpidio a Mare che che si è sobbarcato le sobbarcato le spese dei lavori, ed Alberto Spreca, presidente della Società Bocciofila Elpidiense, che ha concesso gli spazi, già da un paio d’anni, per la creazione di uno aree adibite al gioco del biliardo, prima con due biliardi ed ora con l’aggiunta di un terzo e con l’installazione di una adeguata tribuna per assistere alle partite.

Restyling quantomeno indispensabile visto che dall’imminente stagione sportiva il Csb Sant’Elpidio a Mare schiererà ben tre formazioni che disputeranno i Campionati Provinciali di Boccette a squadre, di cui una in Serie A, promossa proprio qualche mese fa e due nel Torneo di Serie B.

Ma le attese sono tutte per il prestigioso Csb Officina Caffè di Porto San Giorgio che parteciperà al Campionato Regionale, da quest’anno gemellata con gli elpidiensi e proprio questa nuova sala biliardi sarà sede di gioco, degli incontri “in casa” ed è stato così che, successivamente il sindaco Terrenzi ha provveduto ad illustrare questo insolito gemellaggio, lasciando poi la parola ad Andrea Susino, presidente del Csb Officina Caffè, che prima ha ringraziato il primo cittadino elpidiense poi Domenico Trobbiani e Alberto Spreca che hanno subito dato il loro consenso affinché tale collaborazione potesse andare in porto.

Presidente Andrea Susino che dopo aver ringraziato quanti collaboreranno con lui, soprattutto economicamente, è andato a presentare i giocatori di alto/altissimo livello tecnico che difenderanno i propri colori bianconeri per cercare di conquistare lo scudetto regionale 2019/20, dopo quello portato a casa appena due stagioni fa e dopo la sfortunata uscita in semifinale nella stagione scorsa.

Lista di giocatori che si apre con il campione italiano in carica Master Boccette, il riminese Daniele Ricci, il Master Boccette e Goriziana quale il bolognese Cristofori, completa la truppa extra regionale il forlivese Biagini e il pescarese Marzoli, con loro il sangiorgese Simonella, il senigalliese Goffi, il maceratese Cesca, l’ascolano Vanni ed i tolentinati Sampaolo e Sciamanna.

Officina Caffè che farà il suo esordio ufficiale proprio domani in questa struttura contro il Csb Diamanti Corridonia, dove verrà messa in palio la Supercoppa Marche tra i maceratesi campioni regionali in carica e il team di casa vincitrice della Coppa Marche 2019.

Nuova sala biliardi creata nel bocciodromo di Sant’Elpidio a Mare gestito dalla Società Bocciofila Elpidiense, che visto il tetto danneggiato proprio al di sopra delle quattro piste di gioco è in procinto di trasferire l’attività amatoriale e agonistica sportiva di bocce dei propri giocatori in altra struttura dei territori limitrofi.

Bocciofila Elpidiense presieduta da Alberto Spreca, con Elmo Spreca (vicepresidente), Massimo Sabbioni (Segretario), Giampiero Corvari, Giovanni Cognigni, Gianni Marsilio, Angelo Zeppilli, Adriano Isidoro e Alberto Falcioni (Consiglieri) e Nicola Sciarroni (Tecnico/Alkenatore) che conta 280 soci tesserati di cui 48 che svolgono attività agonistica. Società fondata nel 1989 e trasferitasi in questa struttura nel 2000, premiata lo scorso anno con il Premio Fib (Federazione Italiana Biliardo) Marche 2017 quale migliore società della regione Marche.

 

Fotogallery: 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti