facebook twitter rss

Alla guida ubriachi o sotto l’effetto di droghe:
i carabinieri denunciano cinque
persone, scatta anche un arresto

FERMANO - Un uomo di circa 60 anni, pregiudicato, di Porto San Giorgio, è stato tratto in arresto essendo stato condannato in via definitiva alla pena residua di 40 giorni per guida in stato ebrezza alcolica. L’arrestato deve scontare la pena agli arresti domiciliari
Print Friendly, PDF & Email

Dura la vita per chi guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe. Nelle ultime ore, infatti, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fermo, hanno denunciato cinque persone. E nel corso dei loro controlli, i militari dell’Arma, hanno anche proceduto all’arresto di un uomo, residente a Porto San Giorgio, con precedenti proprio per guida in stato di ebbrezza. Ma andiamo per ordine. A seguito di controlli alla circolazione stradale i carabinieri del Norm, si diceva, hanno denunciato cinque persone.

“Tre – spiegano dalla compagnia dei carabinieri di Fermo – sono risultate positive alla guida in stato di ebrezza alcolica e due alla guida sotto l’effetto di sostanza stupefacente. Le patenti di guida sono state ritirare e per tutti è scattata la denuncia a piede libero alla procura della repubblica di Fermo. Inoltre un cittadino italiano di circa 60 anni, pregiudicato, di Porto San Giorgio, è stato tratto in arresto essendo stato condannato in via definitiva alla pena residua di 40 giorni per guida in stato ebrezza alcolica. L’arrestato deve scontare la pena agli arresti domiciliari”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti