facebook twitter rss

Teatri storici delle Marche patrimonio Unesco, prosegue l’iter: a Fermo la firma del protocollo d’intesa

FERMO - Alla firma, in programma per domani mattina al teatro dell'Aquila parteciperanno il sottosegretario di Stato per la Cultura, senatrice Lucia Borgonzoni, e il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, che siglerà il documento insieme con l’assessore Giorgia Latini
Print Friendly, PDF & Email

Il Teatro dell’Aquila

Prosegue l’iter per l’inserimento dei Teatri storici delle Marche nella lista dei beni del Patrimonio mondiale Unesco. Dopo l’accoglimento della candidatura nella Lista propositiva o Tentative List e l’approvazione dello schema di Protocollo d’Intesa da parte della Giunta regionale, l’assessore regionale alla Cultura, Giorgia Latini, ha convocato per domani, alle ore 10,30, al Teatro dell’Aquila di Fermo, un primo incontro con i 60 Comuni coinvolti, per condividere i tempi e le prassi del processo da compiere. Al termine dell’incontro si procederà alla firma del Protocollo d’intesa tra le parti.

Parteciperanno il sottosegretario di Stato per la Cultura, senatrice Lucia Borgonzoni, e il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, che siglerà il documento insieme con l’assessore Giorgia Latini.

«Sarà prima una riunione informativa e operativa – spiega l’assessore Latini – aperta all’intervento dei soggetti istituzionali partecipanti per meglio definire il Piano di gestione in atto, che comporta di per sé un duro lavoro, necessariamente collegiale, che sarà in ultimo recepito e presentato nel Dossier di candidatura».

Dopo l’accoglienza degli ospiti, prevista per 9,45, alle 10,30 inizierà la cerimonia. Nella lista degli interventi figurano il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, il Sottosegretario di Stato per la Cultura, sen. Lucia Borgonzoni, il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli e l’assessore alla Cultura Regione Marche, Giorgia Latini. A seguire video di presentazione della candidatura. Nel programma anche i nomi di Daniela Tisi, dirigente Settore Cultura – Regione Marche, Mariassunta Peci, dirigente Ufficio Unesco del Ministero, Maurizio Di Stefano, presidente Icomos Italia ed esperto Unesco, Ivan Antognozzi, direttore Fondazione Marche Cultura, e Raimondo Orsetti, direttore Dipartimento Sviluppo Economico della Regione Marche. Modera Alvin Crescini. E in chiusura la firma del Protocollo d’intesa e le conclusioni affidate all’assessore Latini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti