facebook rss

A Cracovia sulle tracce di Giovanni Paolo II

giovedì 28 luglio 2016 - Ore 10:12
Print Friendly, PDF & Email

gmg 2

Seconda giornata, ieri, di Giornata Mondiale della Gioventù che vedere protagonisti  a Cracovia anche 230 ragazzi dell’Arcidiocesi di Fermo. Tra questi il parroco di Sangmg 3 Domenico, a Fermo, con Davide, Cemona, Valentina, Michele, Lorenzo. “Ieri – racconta don Michele –  prima catechesi del mattino presso la parrocchia del Sacro Cuore che ci ospita. A guidare la catechesi il vescovo emerito Vecerrica, che in pochi e semplici passi ci ha fatto capire l’importanza di non farci rubare la libertà di scegliere il Signore per essere davvero felici. Signore che non è relegato a 2000 anni fa ma continua ogni giorno ad esserci vicino. Conclusa la catechesi siamo partiti per la giornata di pellegrinaggio al Santuario della Divina Misericordia”.

Prima della messa con il cardinal Bagnasco al santuario di Suor Faustina Kowalska, è stato quanto mai suggestivo il passaggio nel santuario dedicato a Papa Giovanni Paolo II. A seguire cena e attesa della festa degli italiani. Una serata insieme a tutti i giovani provenienti dall’Italia all’insegna degli ospiti musicali come Il Volo, i Nomadi e tanti altri. “La stanchezza inizia a farsi sentire – raccontano don Michele ed i suoi –  ma l’entusiasmo e la voglia di esserci è davvero forte”.

 

 

gmg 1


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X