fbpx
facebook twitter rss

Icubed Pedaso, è conto alla rovescia per lo start di Serie C Silver

Print Friendly, PDF & Email

icubed-pedaso

PEDASO – Cresce l’attesa in casa Icubed per l’inizio del torneo di Serie C Silver, che vedrà la squadra del presidente Lanciotti esordire domenica sul campo della Stamura Ancona.

E’ stato senza dubbio un precampionato logisticamente un po’ complicato per via dei lavori di rifacimento del parquet e di ammodernamento complessivo del palazzetto comunale, ma coach Camarri ed il suo staff hanno comunque lavorato come al solito con grande attenzione e determinazione per presentare la squadra nelle migliori condizioni possibili al primo appuntamento con i due punti in palio.

Non sarà sicuramente facile, però, al cospetto di una Stamura che ha confermato l’ossatura della squadra dello scorso anno, con i tanti prodotti del settore giovanile e la temibilissima coppia Benini – Giachi sotto canestro, impreziosendola ulteriormente con alcune addizioni mirate, tra le quali spicca senz’altro quella di Ludovico Chiorri, di ritorno nella società che l’ha cresciuto.

Inoltre, la formazione di Marsigliani si è comportata molto bene in tutte le uscite prestagionali, dimostrando di essere già particolarmente in palla. Sarà dunque una sfida molto delicata, ma l’Icubed si presenta a questo torneo con ambizioni importanti e farà di tutto per cominciare la stagione col piede giusto.

Si gioca domenica 25 alle ore 18:00 al Pala Prometeo Estra di Ancona, dove Pedaso torna a quasi tre anni di distanza dall’ultima volta: il precedente in questione risale infatti al 30 novembre del 2013, con la Stamura che si impose nettamente 91 – 75 in una partita che segnò però la svolta della stagione pedasina, dato che la squadra di Camarri vinse le successive nove partite di fila e cominciò così la propria marcia verso la promozione in C Nazionale.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X