fbpx
facebook twitter rss

Aiuti post terremoto, la Banca della Provincia di Macerata proroga la raccolta fondi

Print Friendly, PDF & Email

amandola terremoto orizz

Emergenza terremoto. Le popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto hanno ancora bisogno di nostro aiuto. Per questo motivo la Banca della Provincia di Macerata ha deciso di prorogare la chiusura della raccolta fondi a favore dei territori colpiti dal terremoto al 30 novembre 2016. Le donazioni raccolte saranno destinate alla Regione Marche, secondo le modalità previste dall’ente, al fine di far fronte ai bisogni immediati delle popolazioni colpite dal sisma ed ai successivi interventi mirati sulle città.

Il conto corrente nel quale si potranno effettuare bonifici è intestato a “BPrM per raccolta fondi Regione Marche terremoto 24 agosto 2016” ed i relativi versamenti possono essere effettuati al seguente IBAN: IT76M0331713401000900812231
I bonifici effettuati nelle Filiali o tramite home banking della Banca della Provincia di Macerata su questo conto corrente saranno esenti da commissioni e spese.
La BPrM inoltre contribuirà alla raccolta fondi con un versamento dell’1% delle somme totali donate, con un minimo di €5.000.
Al termine della raccolta, la ricevuta del bonifico effettuato a favore della Regione Marche verrà pubblicata sul sito della Banca.

Infine la Banca della Provincia di Macerata annuncia anche la possibilità di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per famiglie ed aziende residenti nelle zone colpite dal sisma che ne faranno richiesta. Tutte le informazioni potranno essere trovate nel sito www.bancamacerata.it oppure contattando direttamente il personale della Banca.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X