facebook twitter rss

Capitan Broglia: “Domenica al via con un battesimo di fuoco”

L'ala della Poderosa mette al centro del mirino Bisceglie, primo avversario del partente campionato. Palla a due ore 18.00 al Pala Dolmen
giovedì 29 settembre 2016 - Ore 23:03
Print Friendly, PDF & Email
broglia-poderosa

Giorgio Broglia in campo

MONTEGRANARO – Si avvicina il giorno dell’esordio in campionato per la XL Extralight Montegranaro, che domenica pomeriggio (ore 18.00) scenderà in campo al Pala Dolmen di Bisceglie contro i temibili Lions.

A parlare del primo impegno ufficiale della stagione e di molto altro è il neo capitano gialloblù, Giorgio Broglia.

Giorgio, quando hai deciso che saresti rimasto alla Poderosa anche quest’anno?

“È stata questione di pochi giorni. Il tempo di smaltire la delusione di Montecatini e ci siamo presto incontrati con la società trovando in fretta l’accordo. È stato tutto molto semplice, insomma”.

Seconda stagione a Montegranaro, prima da capitano. Come hai preso la decisione della società?

“Ho avuto un sussulto quando me l’hanno comunicato, anche perché è la prima volta in carriera che mi capita di essere capitano. È un ruolo che comporta oneri ed onori, cercherò di assolverlo al meglio”.

Qual è il tuo giudizio sulla squadra, anche alla luce del bel precampionato disputato?

“La squadra è molto competitiva, anche se qualche acciacco normale per questo periodo dell’anno ci ha un po’ frenato. Stiamo portando avanti un lavoro importante, i giovani ci stanno dando molto e il gruppo è davvero ottimo”.

Domenica si va a Bisceglie, non certo il più semplice degli esordi.

“Un vero battesimo di fuoco! Bisceglie è una squadra ambiziosa, lo dimostra in primis il cambio di allenatore con l’arrivo di coach Sorgentone, un tecnico di alto livello per la categoria. La squadra è cambiata molto ma mi sembra decisamente competitiva. Noi cercheremo di giocare il nostro basket per portare a casa i due punti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X