facebook twitter rss

Tutti insieme a Cascinare per festeggiare i nonni, Terrenzi: “Preziosi per la comunità”

lunedì 3 Ottobre 2016 - Ore 15:34
Print Friendly, PDF & Email

nonni_2

Un momento di festa aperto, per la prima volta ed in via sperimentale, a tutti i Centri Anziani del territorio su iniziativa dell’Assessorato alle Politiche Sociali guidato dall’Ass. Norberto Clementi. La “Festa dei nonni” organizzata, come di consueto, in seno alla Festa dei Santissimi Angeli Custodi di Cascinare nella giornata di ieri, domenica 2 ottobre, è divetanta l’occasione per un momento di aggregazione a cui hanno partecipato i Centri Anziani Cunicchio, Angeli, Casette e Cascinare, i padroni di casa.nonni

“I nonni sono preziosi per tutti noi e per l’intera comunità – ha detto il Sindaco, Alessio Terrenzi, nel portare un saluto ai presenti – sono i depositari di quell’esperienza e di quella conoscenza che solo la loro testimonianza diretta può portare alle generazioni più giovani. Li ringrazio non solo per aver partecipato alla festa ma anche per il lavoro che, quotidianamente, svolgono nella nostra società accanto alle famiglie, con i loro nipoti, i loro figli. Ringrazio l’Associazione Vivere Cascinare, don Emanuele e la Parrocchia per aver organizzato i tre giorni di festa e per aver accolto la nostra proposta ad estendere la festa dei nonni a tutti i centri”.

“Ho avuto modo di incontrare, tempo fa, i referenti dei Centri Anziani del Territorio – dice l’Assessore alle Politiche Sociali Norberto Clementi, presente assieme al Sindaco alla giornata di ieri – ed era emersa la volontà di creare le condizioni per organizzare un momento aggregativo che mettesse in contatto tutti i Centri del territorio. Abbiamo voluto cogliere l’occasione della festa a Cascinare anche per ringraziare ognuno degli anziani che fa vivere i nostri Centri, per l’attività che svolgono, e li ringrazio per aver accolto positivamente il nostro invito. Approfitto per sottolinare l’importanza delle realtà aggregative che coinvolgono i nostri anziani che hanno modo di rendersi attivi e di sentirsi diversamente giovani, come ci piace considerarli. Ritengo che organizzare un incontro periodico che coinvolga tutti i Centri Anziani sia da ripetere sistematicamente e lavoreremo per questo anche migliorando l’organizzazione, visto che si può sempre fare meglio”.

Nel corso del pomeriggio la comunità di Cascinare, per mezzo del comitato organizzatore, ha voluto ringraziare formalmente una nonna speciale: la maestra Tatiana Scolaro, che con tanto amore ha fatto crescere generazioni di studenti e studentesse, oggi uomini e donne che si sono stretti a lei in un caloroso abbraccio di gratitudine.

nonni_1 nonni_3 nonni_4


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X