facebook twitter rss

Torna il grande cinema d’essai all’Arlecchino

MONTE URANO - La dodicesima stagione inizia mercoledì 5 ottobre alle 21.30 con Spira Mirabilis di di Massimo D’Anolfi e Cristina Parenti in prima regionale
Print Friendly, PDF & Email

spira-mirabilisDa ottobre ad aprile un importante appuntamento cinematografico settimanale al cinema Arlecchino di Monte Urano, per raccontare immagini, storie, personaggi. Primo appuntamento mercoledì alle 21.30 con Spira Mirabilis, il film più poetico e discusso della Mostra di Venezia 2016. La scelta conferma il costante interesse degli organizzatori per il cinema del “reale” ed il cinema di “poesia”.
Infatti, Spira Mirabilis è una riflessione stimolante sul senso della permanenza umana nel mondo nei suoi quattro elementi naturali: fuoco, terra, aria, acqua. Un film del fare, costruire, scegliere ricordare e connettere.
Appuntamenti successivi nei giorni 12 e 13 ottobre con “La vita possibile” (film drammatico diretto da Ivano De Matteo, interpretato da Margherita Buy e Valeria Golino), 19 ottobre con “Un padre una figlia” (diretto dal regista e sceneggiatore rumeno Cristian Mungiu) e nei giorni 26 e 27 con “Café Society” (scritto e diretto da Woody Allen, suo primo lavoro girato in digitale e selezionato come film d’apertura, fuori concorso, del Festival di Cannes 2016).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti