facebook twitter rss

Appartamento in fiamme,
non si esclude il dolo

Print Friendly, PDF & Email

carabinieri-vigili-del-fuoco-notte

Questa notte, alle 3, i vigili del fuoco di Fermo sono stati chiamati a intervenire a Montegranaro, in via Elpidiense sud per spegnere le fiamme divampate all’interno di un appartamento al quinto piano della palazzina Botticelli, uno di quelli in cui risiedevano abusivamente delle famiglie di extracomunitari fatte evacuare nelle scorse settimane. I pompieri sono arrivati sul posto a sirene spiegate e, dopo aver sfondato la porta dell’appartamento, hanno domato le fiamme. La residenza era in disuso, insomma al suo interno non ci vive attualmente nessuno. Assente anche il mobilio. Insomma stanze vuote. E, infatti, a prendere fuoco sono stati dei cartoni lì dentro abbandonati. Ma a sollevare qualche sospetto sulla natura del rogo c’è un ulteriore dettaglio. Nell’appartamento non c’era corrente elettrica, la luce era disattivata. Questo escluderebbe il corto circuito e dunque potrebbe essersi trattato di dolo. Un dispetto? Un affronto? Saranno i carabinieri, intervenuti sul posto, a fare chiarezza sulla vicenda. Fortunatamente nessuno ha riportato conseguenze dal rogo e l’appartamento non è stato comunque dichiarato inagibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X