facebook twitter rss

Cultura e informazione nei penitenziari marchigiani, a Fermo arriva Michele Marziali

FERMO - Vachino, Costa, Marziali, Bocci, Spada e Poddi per una 'nuova pagina' nella vita dei detenuti marchigiani
Print Friendly, PDF & Email
L'ingresso della casa di reclusione di Fermo

L’ingresso della casa di reclusione di Fermo

Nuovi appuntamenti per “Una pagina nuova”, il progetto che ha come obiettivo quello di avvicinare i detenuti degli istituti penitenziari marchigiani al mondo della cultura e dell’informazione, attraverso un confronto diretto con scrittori ed artisti.
L’8 ottobre Paolo Vachino sarà a Barcaglione ed il 13 Beppe Costa parteciperà all’incontro con i detenuti di Marino del Tronto. Michele Marziali sarà il protagonista di quello in programma a Fermo per il 19 ottobre, mentre l’attore Cesare Bocci e Daniela Spada saranno a Fossombrone il 24. Ultima tappa del progetto prevista per il 9 novembre a Camerino con Emiliano Poddi.
Prima d’incontrare gli scrittori, ai detenuti vengono proposti momenti d’approfondimento sulle opere che verranno presentate e sull’esperienza della scrittura. L’iniziativa è promossa da Garante dei diritti, Comune di Camerino, Prap (Provveditorato per l’amministrazione penitenziaria) e Ats 18 (Ambito territoriale sociale Comunità Montana – Camerino), con la collaborazione dell’associazione culturale “L’Officina” di Ancona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X