facebook twitter rss

Le vecchie glorie dell’Ascoli sfilano a Monteverde in ricordo di Onelio Ilari

A vent'anni dalla scomparsa il club "Costantino Rozzi", circondariato di Montegiorgio, ha omaggiato il suo speciale tifoso invitando molti ex protagonisti bianconeri per una giornata dal sapore speciale
Print Friendly, PDF & Email

ascoli-club

 

MONTEGIORGIO.  L’Ascoli di ieri e di oggi per ricordare Onelio Ilari. Questo è stato il titolo della  giornata all’insegna dell’ amarcord verso i colori bianconeri, organizzata ieri dal locale Ascoli Club “Costantino Rozzi”, per ricordare, a vent’anni dalla sua scomparsa, il vice presidente e speciale tifoso Onelio Ilari.

L’evento, vissuto con grande entusiasmo dai molti tifosi bianconeri accorsi, ha visto la partecipazione di personaggi e protagonisti illustri della storia ascolana. Da Antonella Rozzi, figlia dell’ indimenticato Costantino, a Nardi vice di mister Mazzone, quindi alcuni calciatori protagonisti della storica scalata nei primi anni 70 dalla serie C alla A come Schicchi, Castoldi, Silva e poi l’ex allenatore Angelo Orazi arrivato appositamente da Roma, ex giocatori come Ilari, Scarafoni, Zaini, Aloisi, Pierantozzi, Mancini, Favo, fino ai “Diabolici” Manni, Bonfiglio e Di Venanzio.

La splendida giornata si è aperta con la commemorazione di Onelio Ilari, presso la tomba di famiglia, quindi nella chiesa di Monteverde con una messa in suo suffragio.

I partecipanti hanno successivamente avuto modo di visitare la sede del club, in cui la grande mostra fotografica allestita ha fatto riemergere aneddoti e ricordi delle tante battaglie, che hanno visto protagonista l’Ascoli, dai tempi della serie C fino agli anni d’oro di Costantino Rozzi e la serie A di Benigni.

Intorno alle 20.00, si sono ritrovati tutti presso l’impianto sportivo di Monteverde, dove una rappresentativa dei tifosi bianconeri ha avuto l’onore di sfidare in amichevole, con una partita piacevole e combattuta, alcune delle vecchie glorie.

A concludere non poteva mancare il terzo tempo, con una cena conviviale presso il ristorante Oscar & Amorina, nella quale sono stati premiati Antonella Rozzi, la Famiglia di Onelio Ilari, l’Ascoli Picchio e Carlo Mazzone.

Nutrita la rappresentanza dell’attuale Ascoli Picchio composta dall’attuale Amministratore Delegato Andrea Cardinaletti, dai dirigenti Ciccoianni e Faraotti, dall’addetto stampa Valeria Lolli, dal team manager Mirco Evangelista oltre ai calciatori Addae e Jadid.

Alla fine sono stati molti gli attestati di stima pervenuti ad Alberto Liberati, Presidente del club “Costantino Rozzi”, per l’ottima organizzazione e per la splendida giornata vissuta, che rimarrà un ricordo indelebile in tutti i tifosi bianconeri della zona.

Matteo Achilli

 

Fotogallery

ascoli-club-montegiorgio-1

partita-ascoli-club-2

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X