facebook twitter rss

Jazz & Wine, si recupera la terza serata con Marco Postacchini Octet

giovedì 6 ottobre 2016 - Ore 08:40
Print Friendly, PDF & Email
Il trombettista Fabrizio Bosso

Il trombettista Fabrizio Bosso

Se gli eventi sismici hanno reso necessario posticipare due  dei tre eventi previsti, l’Associazione Amici di Piazza del Popolo non si ferma e dopo la seconda data recuperata il 4 settembre con i Con-fusion quartet con il fisarmonicista Antonio De Luca, domenica alle 18.30 arriva il momento dell’ospite di punta della manifestazione, il trombettista Fabrizio Bosso per questa volta ospite del Marco Postacchini Octet.
Bosso, che vanta numerose collaborazioni di prestigio, si distingue per la sua capacità di dare pennellate di modernità per ritmo e struttura musicale che strizzano l’occhio al rock. Con lui sul palco che sarà allestito in prossimità del loggiato di San Rocco Samuele Garofoli, Luca Giardini alle trombe, Simone La Maida, Marco Postacchini al sax, Emanuele Evangelista al piano, Andrea Solarino alla chitarra, Gabriele Pesaresi al contrabbasso e Roberto Desiderio alla batteria.
Scelta strategica quella di piazza, infatti il concerto concluderà in musica la giornata solidale prevista per domenica: i centri sociali riuniti del fermano, in collaborazione con la Protezione Civile hanno organizzato il pranzo “Diamo una scossa al grande cuore di Fermo” proponendo un menu a 12 € con l’intento di raccogliere fondi per Arquata del Tronto. A seguire mostra fotografica sugli interventi di soccorso svolti sul posto e attività per bambini dalle 15 alle 17.
In caso di maltempo il concerto si svolgerà comunque, con il cambio location all’Auditorium San Martino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X