facebook twitter rss

Salvano avrà presto la sua nuova piazza:
“Sarà il quartiere più verde di Fermo”

Print Friendly, PDF & Email

salvano-lavori-piazza

di Paolo Paoletti

L’obiettivo è quello di far diventare Salvano il quartiere più verde di Fermo. E’ già stato dato il via ai lavori per la realizzazione delle nuova piazza. Uno spazio ampio, funzionale, con tanto verde, dove potersi incontrare e far giocare i bambini, un’area adatta a manifestazioni ed eventi. “Non costruiamo palazzi, siamo  una società composta dai proprietari dei terreni del comparto in questione  – racconta Gianni Trasatti presidente de il Tiglio Immobiliare – ci siamo salvano-piazza-3associati 5 anni fa proprio con lo scopo di migliorare in quartiere in cui viviamo. Ci occupiamo della vendita dei lotti per la realizzazione di villette a bassissima volumetria e di massimo un piano”.  Un progetto, quello della nuova piazza, che coinvolge anche l’associazione Salvano. Lavori che procedono a ritmo serrato. La piazza sarà a forma di rettangolo, per un’estensione di oltre 3.000 metri quadrati, affiancato da un’area verde di ben 5.700 metri quadrati con in più i giardini già in funzione. Parola d’ordine: verde.

“Abbiamo già piantato 50 frassini ed è solo l’inizio – spiega Trasatti –  Arriveranno altri 200 alberi. Tra circa un mese e mezzo sarà aperta anche la strada per il collegamento con le scuole e con le altre strade del territorio”. Oltre alla piazza sono in fase di realizzazione anche parcheggi ed illuminazione pubblica: “Teniamo al quartiere in cui viviamo e una piazza è quello che ci mancava. Nella zona non ce ne sono – aggiunge Trasatti – basta guardare il quartiere sangiorgese di Santa Vittoria o Santa Caterina.  Un quartiere senza una piazza è come un corpo senz’anima. Durante i lavori abbiamo salvato un olmo storico, creando appositamente un’aiuola per salvaguardarlo”. Non resta ora che attendere l’apertura dei nuovi spazi.

salvano-lavori-piazza-2


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



3 commenti

  1. 1
    Roberta Bonfigli il 7 Ottobre 2016 alle 19:58

    E’ proprio bello vedere, in un momento di totale stagnazione, che nasce qualcosa di nuovo. E’ un ponte gettato verso il futuro

  2. 2
    Giovanni Trasatti il 8 Ottobre 2016 alle 1:26

    un’iniziativa importante

  3. 3
    Roberta Vagnoni il 9 Ottobre 2016 alle 9:24

    E’ un progetto ed una realizzazione meravigliosi. Qualsiasi agglomerato di cittadini, dalla giungla alle grandi realtà urbane, tutti hanno un punto di raccolta , di incontro , di spazio comune che li identifichi. Complimenti vivissimi al presidente Sig. Gianni Trasatti della Tiglio Immobiliare che, in questa fase di crisi generale , cerca di creare qualcosa di positivo e propositivo per il bene della comunità in cui vive.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X