facebook twitter rss

Compie trent’anni la “Happy Run”

Porto Sant'Elpidio - Domenica, 16 ottobre, il 30° compleanno di questo evento che richiama migliaia di presenze in città tra atleti e semplici partecipanti.
Print Friendly, PDF & Email

4

 

Di Nunzia Eleuteri

 

Sante Isidori, presidente A.S.D. Atletica 1984, e Bruno Brasili, presidente onorario e fondatore della manifestazione nata come Trofeo della città di Porto Sant’Elpidio, hanno presentato, questa mattina al Casale Quota Cs Sport di Sant’Elpidio a Mare, l’appuntamento 2016 con la manifestazione che si è evoluta in “Happy Run”.

In prossimità della festa di San Crispino, molto sentita in città, domenica prossima, 16 ottobre 2016, si festeggerà il 30° compleanno di questo evento che richiama migliaia di presenze in città tra atleti e semplici partecipanti.

“La nuova denominazione ‘Happy Run’ del ‘Trofeo città di Porto Sant’Elpidio’ è nata dall’idea di voler raggiungere una generazione moderna e con spirito gioioso – testimonia Sante Isidori – Il successo è frutto di un lavoro cresciuto nel tempo che ha visto partecipare alla manifestazione podistica il più vasto target di utenti, dai nonni ai bambini, dalle donne con i tacchi agli animali. Perché questo è la ‘Happy run’: una giornata di ritrovo per stare semplicemente insieme. Agonisti e non”.

 

Infatti, oltre alle gare valide come prova C.R.I. Master, prova CDS Master 10 km su strada e gara non competitiva 3 km, potranno gareggiare donne su tacchi a spillo nella corsa 70/100 come potremo vedere impegnati padroni e animali nella passeggiata a 6 zampe per 3 km. Una giornata davvero per tutti i gusti e all’insegna dello star bene ad iniziare dalle 8 del mattino, all’area ex Orfeo Serafini, fino all’ora di pranzo in cui avverranno le premiazioni.

 

Consigliere comunale Summa

Consigliere comunale Summa

Il consigliere comunale Summa, in rappresentanza del comune di Porto Sant’Elpidio, ha ringraziato l’imprenditore Simone Corradini, uno degli sponsor della manifestazione, per l’ospitalità al Casale Quota Cs Sport che è stato, ancora una volta, teatro di presentazione di momenti importanti per il territorio.

 

 

“Sono sempre orgoglioso e felice di poter mettere a disposizione questo luogo per gli eventi del territorio. Il Casale era nato con questo intento e cerchiamo di fare il nostro meglio perché si possa crescere insieme – dichiara Simone Corradini – Happy Run vede ogni anno oltre 1.200 partecipanti di cui la metà provenienti da società di città limitrofe. Spero che questi numeri aumentino fino a coinvolgere tutta la popolazione elpidiense e non solo. Questi momenti vogliono essere di gioia e condivisione di un territorio intero”.

 

 

“Ho ripercorso con la memoria questi ultimi trent’anni di atletica a Porto Sant’Elpidio ricordando la prima premiazione della gara su un carro – racconta Bruno Brasili, fondatore e presidente onorario dell’ASD organizzatrice del Trofeo – Tanta strada è stata fatta e tante le soddisfazioni che abbiamo provato nel tempo. Ma la soddisfazione più grande è quella di aver svolto in tutti questi anni una funzione sociale, educativa e di supporto alle famiglie. E in questa direzione intendiamo continuare”.

 

Info ai numeri: 328 6111417 – 0734 991228 oppure www.atleticapse.it

 

2

1


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X