facebook twitter rss

Impatto all’incrocio “maledetto”
lungo la Mezzina: in tre all’ospedale

Print Friendly, PDF & Email

ambulanza e vigili del fuoco

Spaventoso impatto oggi pomeriggio, intorno alle 17,30 lungo la Mezzina, al solito incrocio maledetto: quello che conduce verso Torre San Patrizio dove si registrano troppo spesso incidenti stradali. Forse a causa della pioggia, quindi per la scarsa visibilità e soprattutto per l’asfalto bagnato, due auto, una Citroen C3 e una Fiat 500, sono entrate in collisione. Un impatto violentissimo. A lanciare l’sos sono stati alcuni automobilisti di passaggio. E così sul posto sono arrivati gli agenti della polizia municipale di Fermo, i vigili del fuoco e tre ambulanze. Quattro i feriti, di cui tre ricoverati all’ospedale anche se, per loro, nulla di particolarmente grave. Verrebbe da dire quasi un miracolo vista l’entità del sinistro: un impatto frontale tra i due veicoli. Le persone rimaste coinvolte sono state soccorse dai volontari della Croce verde di Torre San Patrizio, della gialla di Montegranaro e dell’azzurra di Sant’Elpidio a Mare. Si tratta di un uomo di 68 anni e due donne di circa 45 anni. Per la quarta persona, un ragazzo, invece solo qualche lievissima contusione. L’incidente ha provocato rallentamenti al traffico lungo quella che è una delle principali arterie viarie del Fermano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X