facebook twitter rss

Il ritorno di Mario Andrenacci,
rivoluzione in vista
nel mondo politico elpidiense

PORTO SANT'ELPIDIO - Le prime forze ad appoggiare l’ex sindaco potrebbero essere quelle dell’attuale opposizione, escluso il Movimento Cinque Stelle che oramai è risaputo viaggi da solo
mercoledì 12 ottobre 2016 - Ore 11:44
Print Friendly, PDF & Email

porto-santelpidio-mario-andrenacci-centro-destra

 

di Maikol Di Stefano

Mario Andrenacci contro il centrosinistra elpidiense nel 2018. E’ questo lo scenario che giorno dopo giorno, prende sempre più piede a Porto Sant’Elpidio. Un ritorno eccellente quello dell’ex primo cittadino, che dopo cinque anni di silenzio e azioni fuori dal mondo politico, sembrerebbe essere pronto a fare il suo ritorno.

L’indiscrezione, che con il passare delle ore si sta concretizzando sempre più, è arrivata domenica scorsa, quando lo stesso Andrenacci è stato uno dei partecipanti e allo stesso tempo fautori di un pranzo a base di stoccafisso nel quartiere Corva. Ufficialmente il momento conviviale è stato organizzato dall’ex comitato festeggiamenti della città, che a pochi giorni dall’inizio delle celebrazioni per il Santo patrono, ha voluto far “riassaporare i veri sapori dello stocco”. Pranzo che però nell’aria non aveva solo il profumo del piatto tipico dell’ottobre elpidiense, ma soprattutto risvolti di un futuro politico che da qui a diciotto mesi potrebbero stravolgere le gerarchie politiche cittadine.

Mario Andrenacci in città ha governato per ben due mandati, arrivando a vincere nella sua rielezione con una percentuale notevole. Un segnale importante nel 2008, fatto di consensi che poi lo stesso ex primo cittadino, verso la fine del suo mandato, ha perduto, un po’ per causa sua, un po’ per manovre politiche a livello nazionale che proprio a ridosso delle elezioni 2013 lo hanno visto perdersi in un bicchier d’acqua. La questione era semplice, alla fine del suo secondo mandato Mario Andrenacci ha provato a ricalcare le orme del suo predecessore, quel Paolo Petrini che in città e soprattutto all’interno del Partito Democratico elpidiense ha sempre avuto il suo peso specifico. Una serie di patti, che a pochi mesi dalle elezioni politiche sono venuti meno con lo stesso Andrenacci che a quel punto si è trovato costretto ad uscire dal partito di centrosinistra e sposare la causa di Mario Monti, all’epoca premier. Una scelta costata una cocente sconfitta per Andrenacci che ha visto i suoi concittadini, ancora una volta, scegliere Paolo Petrini alle urne a suo discapito. Dalle elezioni del 2013 in poi,  Mario Andrenacci si è eclissato dalla vita politica elpidiense, sposando altre cause ed entrando impegnato nella fondazione della famiglia Della Valle.

porto-santelpidio-minoranza-centro-destra

Ora a diciotto mesi dall’amministrative, però qualcosa sembra essere cambiato. Andrenacci sarebbe pronto a fare il suo rientro, ma non come primo attore e candidato sindaco, ma bensì come “regista” di una lista civica che al suo interno accoglierebbe forze di centrodestra, scontenti dell’attuale realtà amministrativa ed ex collaboratori fidati dello stesso Mario Andrenacci. Sono diverse le facce, che proprio domenica, davanti ad un piatto di stoccafisso hanno velatamente accentuato queste possibilità. Le prime forze ad appoggiare l’ex sindaco potrebbero essere quelle dell’attuale opposizione, escluso il Movimento Cinque Stelle che oramai è risaputo viaggi da solo. Enzo Farina e Andrea Balestrieri erano due dei presenti, consiglieri d’opposizione e che sicuramente non disdegnerebbero un avvicinamento ad una civica “Andreanacciana”. Il discorso per entrambi però è chiaro, prima bisognerà aspettare le direttive nazionali rispettivamente di Forza Italia e Fratelli d’Italia. Se nel primo caso, Farina potrebbe anche lasciare il partito ed entrare nella lista civica, dall’altra parte visto il lavoro fatto in questi anni, difficilmente Balestrieri lascerebbe il partito, ma potrebbe lavorare al fine di creare una lista d’appoggio all’eventuale lavoro di Mario Andrenacci.

mario-andrenacci

Mario Andrenacci

Ora qui bisognerebbe capire se l’ex sindaco elpidiense, valutando la questione, accetti o meno partiti anche nelle “proprie” liste d’appoggio. Non solo attuali consiglieri comunali, ma anche vecchie facce che negli anni erano opposte ad Andrenacci. Su tutti sembrerebbe poter rientrare in corsa Mauro Tosoni, anche lui a tavola domenica e che dietro si porterebbe quel movimento web che negli ultimi mesi, almeno sulla carta, si è dimostrata essere la miglior opposizione avuta in città. A questo punto resta da capire chi potrebbe essere il candidato sindaco, che da qui a 18 mesi si troverà faccia a faccia con l’attuale sindaco Nazareno Franchellucci la cui ricandidatura (al netto dei lavori iniziati ed in rampa di lancio in centro città) sembra scontata. Il nome potrebbe uscire fuori, in questo caso, proprio dagli ex membri del centrosinistra.

Una manovra che ricorderebbe molto quella di Paolo Calcinaro a Fermo, potrebbe essere la candidatura a sindaco dell’ex vicesindaco all’epoca di Mario Andrenacci, ovvero dell’attuale assessore alla cultura del comune di Porto Sant’Elpidio: Monica Leoni. Una voce che già nel 2013, proprio in queste formula era già girata, per poi diventare un nulla di fatto. Nonostante le smentite, sembra che la stessa Leoni non metterebbe paletti ad un eventuale ritorno in corsa al fianco di Mario Andrenacci. Insieme a lei potrebbe esserci anche Sergio Ciarocca, presente domenica al pranzo, che potrebbe lasciare l’amministrazione a fine mandato dopo le polemiche delle ultime settimane, che lo hanno visto in corsa per un post d’assessore. Discussioni che spesso hanno messo alla “berlina” il consigliere di maggioranza, che questo trattamento sembra non averlo proprio gradito. Intanto sulla questione i presenti al pranzo, compreso lo stesso Mario Andrenacci non confermato, ma neanche smentiscono il disegno che da dietro le quinte proprio l’ex sindaco starebbe tracciando. Un progetto che potrebbe, in parte, scombinare i piani di Nazareno Franchellucci e di tutto il centrosinistra elpidiense.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X