facebook twitter rss

M&G Videx, nel mirino
la rivale storica Spoleto

Per la prima gara esterna il calendario prevede un ostacolo di valore con precedenti. Salgado: "Con avversari del genere c'è più gusto"
venerdì 14 ottobre 2016 - Ore 16:00
Print Friendly, PDF & Email

l-img_4628

GROTTAZZOLINA – A poco più di 24 ore dalla trasferta inaugurale della stagione, la Videx scalda i motori e si prepara alla sfida contro la storica rivale Spoleto, con cui negli anni della Serie B ha dato più volte vita a battaglie interessanti e di indubbio valore. Celebre, ad esempio, la sconfitta per 3 – 2 subita lo scorso 13 febbraio proprio al Pala Rota di Spoleto, arrivata dopo quasi tre ore di battaglia in campo e sugli spalti.

“Sarà sicuramente una partita difficile, loro conoscono molto bene questa categoria e sono fisicamente dotati. Noi dovremo fare una partita come quella di sabato scorso, cercando di essere il più possibile aggressivi nella correlazione muro / difesa e contenendo al meglio i loro attaccanti  – dichiara Hiosvany Salgado (foto sotto), che sarà di nuovo nel sestetto titolare dopo aver scontato contro Castellana Grotte un turno di squalifica pendente dallo scorso campionato – Non vedo l’ora di tornare in campo. Le sensazioni sono positive, sono sempre carico, ma quando si tratta di partite con avversari così forti mi gaso ancora di più. Poi si può giocare bene o meno bene, e questo lo dirà il campo, sicuramente partirò convinto e sportivamente molto cattivo. Conosco l’ambiente spoletino e so che sarà un palazzetto bello caldo, quindi invito i nostri tifosi a seguirci perché avremo bisogno del loro appoggio.”

14199677_1768257790080590_6905336355206912943_n

13100788_10208696529641870_8766653531554202842_n

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X