fbpx
facebook twitter rss

Raffica di furti sulla Faleriense,
segnalata un’Audi

Print Friendly, PDF & Email

carabinieri notte

La piaga dei furti in appartamento non accenna a rimarginarsi. Anzi. Nuovi raid della criminalità non fanno altro che accrescere la paura dei residenti che hanno nell’incessante lavoro delle forze dell’ordine l’unico appiglio. Nelle ultime ore altre tre abitazioni, dopo i colpi messi a segno nell’entroterra fermano, con Montegranaro presa di mira, sono state svaligiate dai ladri. I banditi, questa volta, hanno colpito a Sant’Elpidio a Mare. Più precisamente lungo la Faleriense e a Luce, in via Lungo Tenna. I malviventi hanno trafugato oro e gioielli per un valore complessivo di diverse migliaia di euro. La dinamica? Sempre la stessa: forzare una finestra, intrufolarsi in casa, raggiungere la camera da letto, rovistare dappertutto e scappare. Questa volta però i carabinieri, chiamati a intervenire, hanno un dettaglio dalla loro: alcuni residenti hanno notato aggirarsi dalle parti dove sono stati commessi i furti, una berlina di grossa cilindrata, un’Audi, con a bordo tre persone con i cappucci in testa. Un dettaglio su cui gli investigatori dell’Arma stanno lavorando per cercare nel minor tempo possibile di dare un nome e un volto ai delinquenti che, con il loro blitz, hanno gettato sale sulle ferite dei residenti che hanno sempre più paura per i furti in appartamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X