facebook twitter rss

Victoria, sconfitta domestica
per mano del San Severino

Un avvio dirompente, con un picco di +11, regalato al merito dell'avversario che espugna la tana fermana condannando i ragazzi di Del Buono alla sconfitta domestica
domenica 16 ottobre 2016 - Ore 18:41
Print Friendly, PDF & Email

victoria-basket

FERMO – Amaro esordio casalingo per la Marcozzi che non ripete la bella prestazione di sette giorni fa in trasferta e viene meritatamente sconfitta da una tenace Amatori San Severino.

Partita brutta, con un’ ingiustificata tensione in campo tra giocatori (siamo appena alla seconda giornata) tenuti in pugno dagli arbitri con gran fatica.

IL TABELLINO

VICTORIA FERMO 54: Santini, Cingolani 1 Cardarelli 13 Bernard 21 Pagliari 2 Capancioni, Fortuna 3 di Chiara 4 Casoni 8 Sollini 2 Tomassini ne Boccolini ne. Allenatore: Del Buono

AMATORI SAN SEVERINO 59: Vignati 20 Ercoli 3 Buresta, Severini 9 Potenza 6 Cingolani ne Mancini 6 Cavarischia 10 Crcuciani 4 Lupo 1 Turchi ne Allenatore: Falconi

LA CRONACA

Il buon inizio dei fermani lascia presupporre tutt’altro, perché il 9 a 3 viene ribaltato con un perentorio 1 a 13 ed il primo quarto si chiude con gli ospiti avanti di 6. Poco cambia nel secondo quarto, con la Marcozzi che in difesa tringe ma in attacco non la mette nemmeno in una vasca da bagno.

Il 22 a 25 dell’intervallo lungo la dice tutta sulla bruttezza dello spettacolo offerto da entrambe le squadre. Il riposo giova pero’ ai ragazzi di Del Buono, il cui rientro in campo avviene con una trasformazione perentoria. La partita sembra prendere la piega giusta per Santini e compagni che con Bernard sugli scudi arriva al +11 sul 40 a 29.

A questo punto pero’ si spegne completamente la luce ed il dieci a zero ospite, in poco piu’ di tre minuti, riporta completamente in partita San Saverino.

L’ultimo quarto è interminabile, dura piu’ di mezz’ora, con gli arbitri che dispensano tecnici ed espulsioni da entrambe le parti, ma che vedono la Marcozzi perdere completamente il controllo della gara, oltre che dei nervi, con il tecnico e la conseguente espulsione del capitano Santini a cui fara’ seguto pochi minuti dopo quella di Cavarischia.

Nonostante la baraonda colossale, la Marcozzi ha un sussulto e riesce con la tripla di Fortuna a rimettere la testa avanti per 52 a 51 a poco piu’ di un minuto dalla sirena finale, ma due giocate di Vignati danno la vittoria agli ospiti. Si chiude col fallo sistematico ed i vari liberi col punteggio di 54 a 59.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X