facebook twitter rss

Condanna Asite, Bargoni:
“Quali provvedimenti adotterà Calcinaro?”

FERMO - Il capogruppo Fi in consiglio ha presentato un'interrogazione consiliare in cui chiede al primo cittadino anche se quest'ultimo ha dato l'ok alla riassunzione della causa contro alcuni membri dell'ex collegio sindacale della società
Print Friendly, PDF & Email
Alessandro Bargoni

Alessandro Bargoni

Forza Italia, con in testa il suo capogruppo consiliare Alessandro Bargoni, suonano la carica contro l’amministrazione. Il pomo della discordia è tutto nell’Asite e nella condanna piombata sulla testa della società (leggi l’articolo). “Con la massima urgenza chiedo che la mia interrogazione – scrive Bargoni – venga messa all’ordine del giorno del primo consiglio comunale utile. Il sindaco Calcinaro ci dica quali provvedimenti intende prendere nei confronti del presidente dell’Asite dopo la sentenza che ha condannato la società al pagamento di oltre 50 mila euro di spese legali a seguito della soccombenza nella causa intentata, e medio tempore riassunta, dalla società di proprietà al 100% del Comune, contro professionisti e cittadini fermani, per un errore procedurale. Il sindaco dica se era a conoscenza e abbia assentito o meno alla riassunzione della causa dopo l’interruzione della stessa quando già era nota la contestazione procedurale della controparte che, poi, ha portato alla condanna e all’esborso a carico della società“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X