facebook twitter rss

Finta parrocchiana raggira due anziani,
messa in fuga dal figlio della coppia

giovedì 20 ottobre 2016 - Ore 08:39
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri 7

 

Erano circa le 20 di martedì quando, in un quartiere periferico di Monte Urano, una donna di circa 35 anni, accento locale, si è presentata alla porta dell’appartamento di una coppia di anziani. E con la scusa di essere incaricata dalla parrocchia di aiutare le famiglie composte da anziani, è riuscita a entrare. Da lì quattro chiacchiere e lei che si mostra disponibile ad aiutarli nelle faccende domestiche. Ma poi l’imprevisto. In sala arriva il figlio della coppia che inizia a chiedere le credenziali della donna. A quel punto la truffatrice va nel pallone e scatta verso la porta di ingresso per andarsene. Insomma il ragazzo l’aveva smascherata. Fuori un’auto ad attenderla. E via a scomparire. Il ragazzo ha subito informato il parroco e i carabinieri.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X