facebook twitter rss

‘Rivitalizzare un quartiere
che si sta spegnendo’,
il caffè Moretto ci prova con l’enoteca

lunedì 24 Ottobre 2016 - Ore 14:25
Print Friendly, PDF & Email
20161020_220146

A destra, Daniele Aria, titolare del caffè Moretto di via Foscolo

Il caffè Moretto di via Foscolo diventa anche enoteca. Giovedì scorso, infatti, nel pubblico esercizio di Daniele Aria è stata presentata, con una cena degustazione, la stagione eventi autunno-inverno all’insegna della passione per il vino, una serata dove a farla da padrone la cantina Garofoli. “Perché investire ampliando l’attività anche con un’enoteca? Semplice – confessa Aria – il quartiere sud, è innegabile, si sta progressivamente spegnendo. Ma io non mollo. E investendo cerco di dare un contributo alla rivitalizzazione di Borgo Rosselli. In cantiere abbiamo anche altri progetti. Ma per il momento preferisco non parlarne. Intanto l’enoteca: abbiamo 15 etichette di bollicine, abbiamo anche le mezze bottiglie, una rarità sulla costa adriatica. Per i nostri clienti anche calici importanti. Insomma proviamo con un qualcosa di nicchia per richiamare gente nel quartiere sud.  Sarà un anno ricco di iniziative e scommesse imprenditoriali: dopo aver inaugurato la divisione di produzione propria Bakery dolce & salato, l’autunno si accende presentando, appunto, la nuova enoteca impreziosita da etichette importanti da poter degustare in loco con dell ottimo finger food o da acquistare. Quello di giovedì è stato il primo di una lunga serie di eventi dedicati agli amanti del vino. Nostro obiettivo è anche quello di far scoprire ai nostri clienti cosa c’è dietro ad un buon calice di vino”.

20161020_212024

20161020_212103


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X