fbpx
facebook twitter rss

Voglia di cantare? Il ricreatorio San Carlo
cerca giovani voci per un coro tutto suo

FERMO – Il direttore don Michele Rogante: "Quando Maria Pauri, che già collabora con noi dal 2014, mi ha espresso questa sua idea, l’ho accolta davvero con entusiasmo"
Print Friendly, PDF & Email

 

Un gruppo di fermani guidati da Don Michele Rogante

Don Michele Rogante (sx)

Le novità al ricreatorio San Carlo di Fermo non finiscono mai. Grazie alla collaborazione ed alla professionalità del maestro Maria Pauri, domani alle 15 prenderà il via un nuovo progetto musicale con l’obiettivo di creare un coro giovanile del ricreatorio.

“La musica è sempre stata un punto di forza per il San Carlo e non è mai venuta meno la sua presenza – ci dice il direttore, don Michele Rogante – ma, da quanto mi risulta, non credo ci sia mai stato un coro giovanile proprio del ricreatorio. Ecco perché quando Maria Pauri, che già collabora con noi dal 2014, mi ha espresso questa sua idea, l’ho accolta davvero con entusiasmo. Riuscire a creare un coro di giovani legato al San Carlo sarebbe un sogno”.

Sogno che potrebbe presto diventare realtà: domani dalle 15 tutti i ragazzi e giovani dai 6 ai 14 anni che sono interessati ed amanti della musica possono ritrovarsi al San Carlo per un primo incontro e conoscenza. Informazioni ai numeri 340.6915325 e  340.3758917 o sulla pagina facebook.

 

coro-giovanile

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X