facebook twitter rss

Stracciato lo striscione
degli Ultras Psg pro terremotati, i tifosi:
“Il gesto si commenta da solo”

PORTO SAN GIORGIO - I suppoter nerazzurri: "Volevamo esprimere la nostra vicinanza ai terremotati e a quanti soffrono per il sisma"
domenica 30 ottobre 2016 - Ore 15:53
Print Friendly, PDF & Email
14884501_10208265404333692_8835037602760263481_o

Lo striscione degli Ultras Psg affisso ieri sera sul sottopasso di via Oberdan

“Un gesto che si commenta da solo” così uno dei responsabili del gruppo “Ultras Psg” commenta quanto accaduto questa notte. I tifosi della Nuova Sangiorgese, infatti, ieri sera hanno affisso sul sottopasso di via Oberdan uno striscione di incoraggiamento rivolto a tutti coloro che, in queste ore e negli ultimi giorni, sono stati costretti ad affrontare il terremoto. “Rialza la terra, terra nostra” le parole riportate sullo striscione. “Un modo per essere vicini a quanti in questi giorni soffrono per il terremoto”. Ma qualcuno nella notte ha strappato lo striscione e lo ha gettato all’interno della stazione ferroviaria, su alcune panchine. “Un gesto che si commenta da solo, che non ha bisogno di altre parole” dichiara uno dei rappresentanti degli Ultras Psg a nome dei tifosi.

14590370_10208265686860755_3429279694055742304_n

Lo striscione stracciato all’interno della ferrovia


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X