facebook twitter rss

Sisma, Poste italiane attiva il “Seguimi”
per il recapito della corrispondenza

AMANDOLA - I cittadini interessati dal servizio gratuito potranno fornire il loro nuovo indirizzo telefonando al numero verde gratuito 803.160
lunedì 31 ottobre 2016 - Ore 12:19
Print Friendly, PDF & Email

portalettere-poste-italiane

“Poste Italiane è vicina alle popolazioni delle Marche e dell’Umbria colpite dal terremoto e – fanno sapere dalla sede fermana di Poste – ha attivato immediatamente tutte le azioni necessarie a garantire il recapito ai cittadini della corrispondenza ordinaria e a firma, anche in caso di loro trasferimento dal Comune di residenza ad altro domicilio o ricovero temporaneo. Poste ha predisposto infatti l’attivazione gratuita del servizio “Seguimi”, che prevede la consegna della corrispondenza al nuovo recapito delle persone trasferite dai Comuni colpiti dal sisma per via della dichiarazione di inagibilità delle proprie abitazioni. Il servizio sarà applicato ai residenti nei comuni di Amandola, Visso, Castelsantangelo sul Nera, Ussita, Tolentino, San Severino Marche, Castelraimondo, Fiordimonte e Camerino, in provincia di Macerata. I cittadini interessati potranno fornire il loro nuovo indirizzo telefonando al numero verde gratuito 803.160 di Poste italiane. Le informazioni saranno inviate alla centrale operativa che provvederà a sua volta al reindirizzamento della corrispondenza. Saranno inoltre i portalettere e le strutture operative di Poste a poter dare indicazioni riguardanti la raccolta delle informazioni relative al nuovo domicilio dei cittadini”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X