facebook twitter rss

Terremoto, controlli a scuole e strutture sangiorgesi: nessun danno rilevato dai tecnici (VIDEO)

Print Friendly, PDF & Email
Il sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira questa mattina durante il summit in provincia
Il sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira

Il sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira

A seguito dell’ultima rilevante scossa di terremoto di domenica 30 ottobre (ore 7.40), oggi fin dalle prime ore del mattino i tecnici del Comune di Porto San Giorgio hanno effettuato ulteriori scrupolose verifiche negli istituti scolastici e nelle strutture pubbliche cittadine.

“Dai controlli effettuali – spiega l’amministrazione con una nota – non è stato rinvenuto nessun segno riconducibile al sisma e pertanto è stata confermata l’agibilità di tutte le strutture”. Ieri il sindaco Nicola Loira aveva ordinato, per la giornata di oggi, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado: la decisione era stata presa per consentire i controlli, che proseguiranno nelle giornate a seguire qualora gli eventi lo richiederanno. Nel frattempo, stanno pervenendo agli Uffici comunali le richieste di sopralluogo avanzate da privati.
A tal fine si ricorda che per richiedere l’intervento del personale dell’Ufficio tecnico per la valutazione di eventuali danni, è necessaria la compilazione dell’apposito modello scaricabile dai siti internet di Regione e Comune, oppure facendone richiesta allo sportello Urp negli orari di apertura al pubblico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X