fbpx
facebook twitter rss

Campionato di Eccellenza,
i risultati del week end

Classifica piuttosto corta in vetta, dove il Porto d’Ascoli risponde colpo su colpo al Fabriano Cerreto. Il Montegiorgio vince e convince, Folgore Veregra sempre più sola
Print Friendly, PDF & Email
Gianluca Fenucci

Gianluca Fenucci, tecnico del Montegiorgio, nel turno scorso vittorioso sulla Pergolese.

ATLETICO GALLO – GROTTAMMARE (0-0): Si chiude senza reti un match intenso ed agguerrito nel quale le due compagini, distanziate di ben dieci lunghezze in classifica, si sono date battaglia come testimoniano le 8 ammonizioni. Pari che non fa comodo a nessuno; occasione sciupata, per i padroni di casa, di portarsi a meno due dalla capolista e ancora zona playout per gli ospiti.

CAMERANO – FOLGORE VEREGRA (2-1): La compagine nata dalla convergenza sportiva tra Falerone e Montegranaro continua a non fare risultato, nontante lo switch in panchina con Gesuelli, rimanendo ultima in classifica con zero punti all’attivo. Gli anconetani, invece, trovano il quarto risultato utile consecutivo fra le mura amiche.

FABRIANO CERRETO – URBANIA (4-0): L’attuale capocannoniere del campionato, Matteo Piergallini, e il compagno di reparto, Gabriele Tittarelli, consolidano la leadership dei biancorossi e lasciano l’Urbania al tredicesimo posto.

FORSEMPRONESE – BIAGIO NAZZARO (1-1): La Forsempronese ospita la quotata compagine di Chiaravalle, riesce a strapparle un punto che muove classifica, e ora gli uomini di Ceccarani sono terzultimi. Al contrario, la banda di Malavenda non riesce ad agganciare l’Atletico Gallo al terzo posto.

HELVIA RECINA – PORTO D’ASCOLI (1-3): Con un bottino di nove punti nelle ultime tre gare, il Porto d’Ascoli resta in scia del Fabriano Cerreto, distante solo tre lunghezze. Il rigore del 1-2 di Tacconi dà solo l’illusione per i maceratesi, perché Biancucci riporta a due i gol di scarto e firma il successo.

LORETO – TOLENTINO (1-0): Dopo quattro risultati utili consecutivi, si ferma il Tolentino che perde di misura a Loreto. Decisivo il gol di Garbuglia, che fa respirare i maceratesi, a soli tre punti dalla griglia playout.

MONTEGIORGIO – PERGOLESE (3-1): Il Montegiorgio non perde mai il controllo del match e domina contro i pesaresi. Un eurogol di Santiago Minella, frapposto alle due marcature di Sbarbati, trascina la compagine fermana al settimo posto e condanna la Pergolese al penultimo.

SANGIUSTESE – MARINA: Partita rinviata a data da destinarsi, causa sisma.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X