facebook twitter rss

Capitan Torresi suona la carica,
“Domenica tutti al palace”

Sale l'attesa per il big match contro Bisceglie, l'imperativo è mantenere il passo delle performance che hanno reso l'avvio di stagione spumeggiante. Cancelli aperti dalle 17.00
Print Friendly, PDF & Email

logo-psemalloni

PORTO SANT’ELPIDIO –  “Per la prima volta nella nostra storia, domenica lotteremo per conquistare, anche solo per una settimana, il primo posto in classifica nel terzo campionato nazionale. Roba da non crederci. Eppure stiamo lí, contro ogni pronostico, soltanto grazie alle nostre forze! Per domenica abbiamo bisogno piú che mai del nostro Sesto Uomo, per continuare a sognare. Apriamo le sciarpe, alziam le bandiere, tiriamo fuori la voce: domenica tutti al palazzo!”

E’ questo il post comparso sul profilo facebok del capitano della Malloni, Diego Torresi, in vista del big match di domenica contro Bisceglie. Un modo per caricare ulteriormente i tifosi che in questo avvio di stagione sono letteralmente impazziti per una squadra che sta regalando un sogno. Otto punti dopo cinque giornate, un bottino di tutto rispetto.

“Viviamo un momento estremamente positivo – conferma Torresi – l’inizio di stagione è stato ottimo e le vittorie con Ortona, Matera e San Severo ci hanno fatto acquisire tante certezze. Nonostante dal primo giorno di allenamento non siamo riusciti mai a lavorare tutti insieme sono arrivate prestazioni coraggiose e di spessore contro avversari probabilmente più attrezzati di noi, questo ci ha dato coraggio ed ora siamo qui alla sesta giornata con un match valido per la testa della classifica”.

La città, da sempre vicina alla sua squadra, segue ancora con più passione le vicissitudini di un gruppo che trasmette energia e voglia di vincere. “Era proprio quello che volevamo esternare – continua Torresi – e sino ad ora ci siamo riusciti nel migliore dei modi. La gente non ci chiede di vincere tutte le partite ma di lottare e onorare la maglia, sono orgoglioso di essere il capitano di questo gruppo.”

Con San Severo il colpo d’occhio è stato fantastico, il palas pieno come nei migliori derby, un calore mai visto in avvio di stagione. “Viviamo in un sogno, in città non si parla d’altro, le persone ci fermano per strada per farci i complimenti ma noi sappiamo che c’è molto da lavorare. Ogni partita sarà una battaglia, domenica arriva Bisceglie che è a punteggio pieno ed un motivo dovrà pur esserci. Ci occorre il calore della gente, rivoglio un palazzetto come quello di 15 giorni fa, è bello giocare in un clima caldo perché ogni domenica è un evento, una festa. Le vittorie hanno portato entusiasmo e hanno fatto riavvicinare tifosi che non venivano da anni, questo è il successo più bello ed è per questo che noi dobbiamo continuare a dare il massimo. Domenica proveremo a fare un grande risultato”.

Torresi non schiva certamente un passaggio sulle conseguenze del recente sisma. Nelle strutture ricettive di Porto Sant’Elpidio soggiornano infatti, per il momento, numerosi sfollati dai centri più colpiti. “La città ha ancora una volta mostrato il suo lato migliore, quello della generosità, della solidarietà e dell’amore verso la propria terra. Abbiamo il dovere di aiutare quelli che io considero nostri fratelli, nonostante lo sconforto di queste giornate dobbiamo trovare tutti insieme la forza di reagire”.

La Malloni Basket comunica inoltre che in occasione del match con Bisceglie, (palla a due domenica ore 18.00), considerato il notevole afflusso di tifosi, verranno aperti entrambi i botteghini a partire dalle ore 17.00. Come norma, tribuna sud totalmente riservata ai tifosi di casa mentre lo spicchio dietro alla panchina ospite è riservato ai tifosi pugliesi.
Da Bisceglie sono attesi non più di una trentina di tifosi, tuttavia si raccomanda di raggiungere il Palas con notevole anticipo anche a causa dei pochi parcheggi disponibili in zona, vista la vicina zona di accoglienza dei terremotati e il conseguente traffico.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X