facebook twitter rss

Folgore Veregra – Montegiorgio,
ecco il derby di Eccellenza

Trait d'union tra le due realtà l'attaccante Lorenzo Sbarbati, ex gialloblù ora in forza alla compagine di mister Fenucci
Print Friendly, PDF & Email
lorenzo-sbarbati

Lorenzo Sbarbati nella passata stagione con addosso i colori della Folgore Veregra

FALERONE – Ci siamo. Sta per andare in scena il confronto diretto tra le due rappresentanti provinciali nel massimo torneo dilettantistico marchigiano. Ben nota la situazione della squadra di casa, partita last second con un gruppo fatto di giovani alla prima esperienza in un campionato over e, come se non bastasse, al netto della dovuta preparazione atletica agostana. Un approccio di stagione agli ordini di mister Saturnino Quinzi poi il cambio, con il passaggio alla conduzione tecnica di Raffaele Gesuelli.

Sul fronte opposto, ecco la rosa rossoblù composta da pezzi pregiati per la categoria e sapientemente guidata da un profondo conoscitore dell’ambiente come Gianluca Fenucci. Qualche incidente di percorso di troppo nelle prime uscite di campionato per i montegiorgiesi, ma le zone nobili della graduatoria sono comunque lì ad un solo punto. Un panorama cioè del tutto agli antipodi rispetto alla sfidante del week end, desolatamente ultima a zero.

Elemento di passaggio tra le due realtà l’attaccante esterno Lorenzo Sbarbati, nella passata stagione in Serie D con i folgorini e quest’anno a rappresentare una delle opzioni offensive del trainer di Chiaravalle, in sella agli ospiti di giornata. “In teoria, dovrebbe essere una partita speciale – il commento dell’atleta – ma dato che alla Folgore è cambiata tutta la società, approccio la partita come se fosse un squadra diversa. A questo punto reputo la gara tanto quanto tutte le altre. Per questi motivi enfatizzo ulteriormente il fatto che dobbiamo solo vincere, facendo una buona partita, senza sottovalutare i giovani calciatori di Gesuelli. Non dobbiamo affatto pensare alla loro situazione di classifica, stanno comunque crescendo e quindi affronteremo il derby con la massima concentrazione”.

Paolo Gaudenzi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X