facebook twitter rss

Merano Wine Festival, i produttori del Fermano ambasciatori di qualità: il sapore che il mondo ci invidia

APPUNTAMENTO - L'Azienda Speciale della Camera di Commercio di Fermo, nonostante le difficoltà si è impegnata per reperire i fondi e garantire la partecipazione agli imprenditori del fermano ad uno degli appuntamenti più importanti e prestigiosi dedicati all'enogastronomia
Print Friendly, PDF & Email
produttori

I produttori del Fermano ospiti a Merano

Chiude oggi la XXV edizione del Merano Winefestival&Gourmet, alla quale ancora una volta è stata presente una collettiva di aziende fermane, grazie al sostegno di Fermo Promuove, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Fermo. “Quest’anno visti i tagli sopportati dalla Camera di Commercio, la manifestazione di Merano non era in calendario – ha affermato il presidente di Fermo Promuove Nazzareno Di Chiara – poi vista l’insistenza delle aziende ci siamo mossi di conseguenza per trovare le risorse necessarie al loro sostegno. Siamo particolarmente lieti di come sono andate le cose, visto il gran numero di visitatori, che hanno potuto gustare le eccellenze enogastronomiche delle aziende che hanno preso parte alla collettiva. Purtroppo alcune hanno dovuto rinunciare all’ultimo istante viste le vicende legate al terremoto”.

dscf7074

Lo show cooking

Successo anche per lo Show Cooking al quale hanno aderito un centinaio di ospiti selezionati che hanno potuto gustare un piatto della tradizione culinaria di questo territorio, curato dal presidente dell’Associazione cuochi della Provincia di Fermo, lo chef Alessandro Pazzaglia, assistito dal collega Mauro Donati della Trattoria “Orsolina” di Fermo. “Impegni di lavoro non mi hanno consentito di essere presente, ma ho avuto relazioni più che soddisfacenti, sia da parte delle aziende sia da parte dell’amico Pazzaglia che ha saputo deliziare il palato dei presenti, con i vincisgrassi che, torno a ripetere sono stati gustati e applauditi come poche altre volte è successo a Merano, per le eccellenze presentate nelle edizioni precedenti – haaggiunto il presidente Di Chiara”. Show cooking a cui hanno assistito anche il patron del Merano Winefestival, Helmuth Koeker, il senatore Bruno Cicolini e il maestro di Cucina Giorgio Nardelli.

show-cooking-2

Soddisfatto Sandro Pazzaglia: “Ancora una volta il Fermano è stato protagonista a Merano e questo va oltre l’impegno personale. La cosa più importante, vista l’importante vetrina internazionale, è la testimonianza dei nostri ospiti che non hanno lesinato apprezzamenti per i Vincisgrassi e le altre eccellenze presentate dalle nostre aziende”. Queste, infine, le aziende presenti al Festival: Associazione Produttori Vino Cotto, Consorzio Olio Clara; Euromar, Fattoria della Bontà, Guidoliva, La Pasta di Campofilone. Poi la Cantina Maria Pia Castelli con i suoi vini selezionati da anni per il Merano Winefestival e quest’anno anche la Cantina Lumavite, nel salone dedicato alle new entry. Nella zona dedicata al Fermano interessante anche lo spazio istituzionale riservato da Fermo Promuove con le eccellenze dell’artigianato artistico che fanno bella mostra a rappresentare il meglio del made in Italy della pelletteria, calzature, cappelli e gioielli.

show-cooking-3

show-cooking-1

dscf7131

spazio-fermo-promuove


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X