fbpx
facebook twitter rss

Picchiano con dei bastoni un ragazzo
e minacciano una coppia

Print Friendly, PDF & Email

 

 

Sciammanna polizia

Il dirigente del commissariato, Leo Sciamanna, e la polizia a Lido Tre Archi

Violenza, aggressioni e minacce a Lido Tre Archi. Ieri pomeriggio, intorno alle 19, due ragazzi si sono prima scagliati contro un giovane tunisino e poi, da lì a poco, hanno minacciato un uomo e una donna di origini marocchine. E’ l’inquietante dinamica di un tardo pomeriggio di violenza vissuto ieri tra le 19 e le 19,30 nel rione costiero fermano. I due aggressori hanno preso di mira un ragazzo nordafricano colpendolo ripetutamente con dei bastoni. Il giovane ha riportato delle contusioni a una mano. Il ragazzo, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Fermo, ha avuto 30 giorni di prognosi. Da lì a pochi minuti i due hanno fatto “visita” a un uomo e a una donna conviventi di origini marocchine. Per loro minacce con bastoni in pugno. Sul posto sono immediatamente arrivati gli agenti del commissariato di polizia di Fermo che hanno avviato le indagini per risalire all’identità degli aggressori e per fare luce sui motivi del doppio raid. Gli investigatori non tralasciano alcuna pista, a partire da quella secondo cui potrebbe essersi trattato di un regolamento di conti legato al mondo dello spaccio di sostanze stupefacenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X