facebook twitter rss

Ramini: ‘Nella tana di
Val di Ceppo in cerca di riscatto’

Il vice coach della Malloni presenta il prossimo impegno di campionato, in programma domenica in terra umbra
Print Friendly, PDF & Email

vice-coach-ramini-malloni

PORTO SANT’ELPIDIO – Archiviata la prima sconfitta interna della stagione, la Malloni si prepara ad affrontare la trasferta di Ponte San Giovanni contro Val Di Ceppo, avversaria attualmente a quota due punti in classifica ma con una gara da recuperare. Non sarà un match semplice quello in terra umbra: la squadra allenata da coach Pierotti è storicamente un osso duro per tutti, soprattutto in casa dove ha spesso costruito le sue fortune.

Ci ha presentato l’appuntamento a venire coach Roberto Ramini, assistente di Massimiliano Domizioli.

“Dopo la partita con Bisceglie avevamo bisogno di recuperare energie fisiche ma soprattutto mentali perché gare come quella di domenica portano via molto. E’ stata una buona settimana, ci siamo allenati bene e ho visto una squadra in salute. Abbiamo analizzato il match perso in casa e come facciamo sempre, insieme alla squadra, ci siamo soffermati sugli aspetti negativi puntualizzando anche quanto fatto di positivo perché per giocarsela fino all’ultimo tiro con i primi della classe qualcosa di buono devi per forza aver fatto. L’uscire a testa alta però non porta punti e a Ponte San Giovanni occorre qualcosa di più. Sarà una vera e propria battaglia contro una squadra ben amalgamata da anni e che in casa può giocarsela con tutti. Arrivano anche loro da una sconfitta al fotofinish e questo li renderà sicuramente arrabbiati e desiderosi di riscatto. Esattamente come dovremo sentirci noi se vogliamo fare bottino pieno. Val Di Ceppo – prosegue Ramini – è una formazione già affrontata nel precampionato quando ancora il risultato non contava e fa del ritmo e dell’intensità la sua arma principale. Sono un gruppo solido grazie anche a tanti giocatori della famiglia “Basket Academy” come Meccoli, Meschini, Casuscelli, Negrotti, Orlandi, Burini, Giovagnoli. Tutti giocatori di categoria con esperienze importanti alle spalle ai quali si sono aggiunti Bracci e Panzieri. Bisognerà fare tanta attenzione e non sottovalutare l’impegno”

Palla a due domenica ore 18.00 Palasport Via Cestellini a Ponte San Giovanni (PG), arbitreranno i signori Giacomo Fabbri di Cecina e Alberto Giansante di Siena.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X